Pato senza paura: “Io, il nuovo Ronaldo”

Senza paura, con coraggio. Alexandre Pato carica il Brasile in vista della Copa America e si candida come uomo chiave, simbolo della sua Nazionale. Le parole del ct Menezes, che qualche giorno fa aveva dichiarato, “Pato sarà il nostro punto di riferimento, diventerà il nuovo Ronaldo”, sono servite e state apprezzate. Investitura pesante ed importante.

Pato pronto a scendere in campo, “Indosserò la 9, maglia che in passato è stata di Ronaldo. Per me è un onore, lui è un idolo. Giocare con Ganso, Neymar e Robinho è fantastico, con loro è tutto più facile. Nessuno ha il posto assicurato qui, lavoriamo tutti al massimo”. Consapevole e apprezzato, il modo migliore per esprimersi al meglio. Nel Milan la sua crescita è stata continua ed evidente, soprattutto nella scorsa stagione. Ora il futuro della Selecao è nelle sue mani, avendo tutte le caratteristiche per diventare una stella.

LEGGI ANCHE:  Florenzi da brividi su Tonali: “Assomiglia a un campione del mondo del 2006”

Brasile ed Argentina si contenderanno la Copa America e con un Pato così la Selecao può stare tranquilla. Milan che osserverà con interesse le sue prestazioni, rossoneri che Alexandre ci tiene a ringraziare, “Grazie al Milan ora mi sento un giocatore forte e completo”.