Primavera, Stroppa lascia la guida tecnica

Primavera, Stroppa lascia la guida tecnica

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Giovanni Stroppa non è più l’allenatore della Primavera del Milan. La notizia che giunge da Milanello è clamorosa per la sua tempistica e la sua conclusione: il tecnico lodigiano aveva infatti ancora un anno di contrato con la società di via Turati. Il rapporto fra le due parti dunque si interrompe dopo 4 anni di lavoro condiviso, coronato dalla vittoria della scorso anno della Coppa Italia Primavera battendo in finale il Palermo nel doppio confronto San Siro-Barbera.

Scelto nel 2007 dal duo tecnico Galli-Pederzoli, il 43enne allenatore della Primavera era riuscito a costruire un gruppo solido nel quale risaltavano le qualità di giovani promesse pronte per il grande salto. L’anno scorso Leonardo aveva portato all’esordio in Serie A i giovani De Vito e Verdi; Stroppa invece, viste le esigenze di gennaio nel reparto di centrocampo, dona alla prima squadra il talento africano Strasser e il tedesco Merkel. I due infatti, dall’anno prossimo, verrano aggregati alla rosa di partenza per la stagione nella massima serie; un grande obbietivo per un allenatore che 4 anni fa compiva i primi passi come coach. Buona fortuna mister, perchè le vittorie non si dimenticano, proprio come quella Coppa Italia Primavera dello scorso anno.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy