Barbara: “Il mio sogno è la Champions”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Voglio rassicurare i tifosi: non mancherà l’impegno del gruppo per il Milan, per raggiungere tutti i prestigiosi obiettivi che ci siamo dati“. Con queste parole rilasciate alle reti Mediaset, Barbara Berlusconi ha spento le voci sull’incertezza del futuro rossonero dopo la sentenza sul Lodo Mondadori che ha colpito Fininvest. “Sono convinta che l’amore per il Milan di mio padre sia più grande“, ha detto la figlia del patron, già intervenuta sulle nostre pagine in esclusiva qualche settimana fa.

La figlia del presidente è arrivata al centro sportivo senza fermarsi con i tifosi, a differenza dei giocatori, e ha assistito alla conferenza stampa tenuta da Galliani e Allegri. “Anzitutto si riparte con lo scudetto cucito sulla maglia e non è una cosa da poco – ha poi detto in un’intervista rilasciata a Mediaset -. Non ci poniamo un obiettivo, vogliamo vincere tutto. Siamo attrezzati per competere su tutti i fronti. Ma certo il mio sogno è la Champions League. Mexes, Taiwo, Paloschi e El Shaarawy sono ottimi acquisti“.

Sulla prima, importante sfida del 6 agosto con l’Inter, Barbara Berlusconi sottolinea: “Sarà entusiasmante entrare immediatamente in clima agonistico con una partita decisiva, spero anche per ribadire ai cugini la nostra supremazia manifestata chiaramente nello scorso campionato“. E su Allegri in conclusione: “Con l’allenatore abbiamo iniziato un dialogo importante già da qualche tempo. Gli acquisti fin qui effettuati vanno proprio nella direzione voluta dal tecnico e sono stati fatti per migliorare rendimento e qualità di tutta la squadra. Allegri è in linea con i desideri della società ed è al lavoro con Galliani per consentirci di raggiungere tutti gli obiettivi più importanti della stagione“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI