Barcellona-Arsenal a nervi tesi, Galliani …

Arsene Wenger si sta arrabbiando. Secondo quanto riportato dal Mirror il manager dell’Arsenal avrebbe spedito una e-mail al Presidente del Barcellona Rosell ponendo il 5 agosto come ultimo termine per Fabregas. La “deadline” posta dai Gunners mette pressione al Barcellona che sta tergiversando da mesi. Al Daily Star il Presidente dei londinesi ha dichiarato: “Abbiamo ricevuto un’offerta di 30 milioni e un’altra superiore ai 30 però se vogliono il giocatore devono pagarlo il prezzo che vale“.

Nervi tesi tra le due società. Intanto lo spagnolo ha saltato la pre-season per un infortunio e ora si sta allenando con i giovani dell’Accademy. Quindi non giocherà l’Emiret’s Cup nel fine settimana.

E se l’occasione che aspetta Galliani fosse questa? Attendere che Wenger si stanchi definitivamente e scelga di porre il veto sulla cessione di Fabregas al Barcellona. A questo punto entrerebbe in scena il Milan dal momento che lo spagnolo non vuole più rimanere a Londra. Galliani: “Ricordate i duelli fra Maspes e Ga­iardoni ai mondiali di ciclismo su pista? Bi­sogna fare come loro, aspettare per capire la mossa dell’altro. Loro due stavano anche mezz’ora fermi sulla pista in surplace”. Se Cesc non arriverà a Barcellona entro il 5 agosto dopo la Supercoppa l’ad potrebbe uscire definitivamente allo scoperto.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy