Ema, la mezzala che non ti aspetti

Urby Emanuelson, arrivato nello scorso mercato di gennaio, ha trovato poco spazio nella scorsa stagione. Sarà così anche quest’anno? Il polivalente olandese ha fatto molta fatica ad adattarsi al calcio italiano e questa potrebbe essere la stagione della sua definitiva ascesa, il giocatore ha dalla sua la duttilità potendo benissimo essere usato sia come terzino che come ala o mezzala.

Una delle caratteristiche che differenzia Urby dagli altri componenti della rosa milanista è il suo mancino. Emanuelson infatti è un sinistro puro, merce pregiata e rara all’interno della società rossonera. Garanzia di nuove e diverse soluzioni di gioco. Nell’ultima amichevole ha realizzato un grande gol su punizione, mettendo in mostra il suo talento anche sui calci piazzati. Dote che in questo Milan può essere molto importante e decisiva.

Insomma, Emanuelson si candida come un possibile titolare del centrocampo e in attesa di Mister x il Milan può fare affidamento anche su questo talento olandese.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy