Sei qui: Home » Calciomercato Milan » Kakà: “Voglio restare a Madrid”

Kakà: “Voglio restare a Madrid”

Gattuso, convinto che con le cure di Milan Lab tornerebbe al top, avrebbe voluto che il tanto famoso Mister x fosse Ricky Kakà. Dalla Spagna però il brasiliano si è affrettato a precisare: “Resto e voglio convincere a Madrid. I compagni e lo staff hanno fiducia in me”. Rino si era sbilanciato non poco: “Mou non lo vuole” ma stando alle parole rilasciate dal trequartista ad As la storia sembra diversa: “Il tecnico mi ha chiesto di restare e il club non necessitava di vendermi. Mourinho mi ha chiesto di sfruttare le occasioni e di giocare con fiducia”.

A questo punto, dopo Hamsik, probabilmente dobbiamo togliere anche Kakà dalla lista dei possibili Mister x. Certamente  questo “auto-depennamento” non avrà fatto sobbalzare Allegri, che anzi, preferirebbe di gran lunga la sua tanto sospirata mezz’ala sinistra. Nemmeno la maggior parte dei tifosi si strapperà i capelli per la disperazione, visto che, dopo Sheva, non vede più di buon occhio le così denominate “minestre riscaldate”, soprattutto se c’è una Champions da vincere.

LEGGI ANCHE:  Formazioni ufficiali di Milan-Pergolettese: la scelta su De Ketelaere

Le parole di Ricky non hanno però convinto il Corriere dello Sport che ribadisce la comune intenzione di Kakà e del Milan di tornare insieme. Tornando ai fatti, per ora, sembra, tutti felici e contenti, Gattuso escluso.