Keita, l’economico vice Van Bommel

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la condanna riguardante il lodo Mondadori, il mercato milanista sembra essersi notevolmente adeguato. Per ora bisognerà dire addio ai gioielli Fabregas e Ganso, la società dovrà puntare su altri giocatori per il centrocampo milanista più economici come per esempio Seydou Keita.

Con l’arrivo quasi certo proprio di Cesc al Barcellona il centrocampo blaugrana sembra troppo affollato quidi la partenza del togolese comunitario sembra scontata, l’idea di Galliani è quella di eseguire una operazione in stile Ibrahimovic, prestito con obbligo di riscatto l’anno prossimo.

Seydou Keita, classe 1980 sarebbe un ottimo sostituto per MVB, un centrocampo sempre più muscolare e sempre meno tecnico, il prezzo per il riscatto del giocatore dovrebbe essere fissato intorno ai 10-15 milioni decisamente una cifra ridotta rispetto alla sua clausola rescissoria di 90 milioni di euro. Un giocatore nel pieno della maturità calcistica che all’interno dell’incredibile centrocampo basco non ha trovato lo spazio adeguato e che al Milan potrebbe trovare la sua definitiva consacrazione.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook