Max: “Vinceremo ancora!” E su Montolivo…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo giorno di lavoro per il Milan, seconda conferenza stampa per Allegri. Dai nuovi acquisti a Cassano, analizzando il mercato e la prossima stagione. Queste le sue prime parole, “Taiwo ed El Shaarawy hanno fatto un buon allenamento, Taye deve ancora ambientarsi e conoscere bene il calcio italiano mentre El Shaarawy è motlo volenteroso, un bravo ragazzo”.

Sulla preparazione e sul metodo di lavoro che verrà utilizzato dice, “La preparazione sarà diversa da quella della scorsa stagione perchè il 6 agosto ci sarà la Supercoppa. Dovremmo poi arrivare ad inizio campionato lucidi e tosti, cercando di partire bene a differenza dello scorso anno”. Non solo, “Cercheremo di fare tutto per il meglio, ieri abbiamo parlato e sappiamo quello che dobbiamo fare. Ci sarà poco da inventare, la squadra è in salute”.

Montolivo, Schweinsteiger ed Hamsik? Allegri spiega, “Montolivo sta facendo benissimo, ha ottime qualità ed è anche in Nazionale. Escludo, però, un suo arrivo in cambio di Cassano, lui resta con noi. Schweinsteiger, invece, ha maggior caratura mondiale ed europea ma ce ne sono tanti come lui. Hamsik è bravissimo ma non voglio fare arrabbiare nessuno, mi limito ad un giudizio tecnico”. Dal punto di vista tattico precisa, “Davanti alla difesa c’è Van Bommel, in alternativa Ambrosini o Seedorf. In difesa continueremo a giocare a 4 mentre gli attaccanti resteranno tutti, anche se il mercato è ancora lungo”.

Spazio ora al famoso tormentone del mister x , “Basta indizi, i nomi che circolano sono quelli. Un giocatore di centrocampo che si sappia inserire ci servirebbe, migliorerebbe la squadra, anche perchè avremo circa 60 partite da disputare e non c’è più Pirlo”. Le ultime domande sono su Ibra e suelle prossime e possibili avversarie per lo scudetto, “Ibra è stato determinante, ha trascinato la squadra per metà stagione. Un calo era normale ed evidente, resta molto importante per noi. Ce la giocheremo con Inter, Juve, Napoli e Roma. Conte e Gasperini sono ottimi allenatori”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook