Tra un nome e l’altro, l’obiettivo resta lui

Il più vicino, il meno costoso. Quello del mister x con il passare del tempo rischia sempre più di essere un vero e proprio flop. Chiacchere a volontà ma poche, pochissime certezze. La ricetta del mercato milanista prevede un nome nuovo al giorno, alcuni con più insistenza e continuità. Nelle scorse ore si è parlato anche di De Rossi come possibile obiettivo del Milan. No.

Romano e della Roma, futuro capitano. Con una nuova società di riferimento, ricca ed ambiziosa. Che vuole vincere subito, con un allenatore nuovo e capace. Operazione senza inizio e tantomeno fine. Chiacchere, appunto. Ed ecco che torna in auge il nome di Paulo Henrique Ganso, seguito sempre con interesse dal Milan, tra alti e bassi. Trattativa mai tramontata. E le cattive prestazioni disputate in Copa America hanno soltanto posticipato il suo arrivo al Milan, che prima o poi avverrà.

LEGGI ANCHE:  Dove faranno la premiazione in caso di scudetto del Milan? Arriva la decisione della Lega

Trequartista mancino dai piedi buonissimi, forse un pò lento ma con una visione di gioco davvero rara. Al Milan piace molto e i nomi di Hamsik, Fabregas, Pastore e via dicendo sono stati fatti soltanto quando sono sorti dei dubbi sul suo acquisto. Galliani e i suoi procuratori hanno avuto numerosi contatti qualche tempo fa, le modalità per portare Ganso al Milan ci sono e si conoscono. Basta aspettare fino a fine agosto…

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI