Tutto pronto per il nuovo stadio. Ma il nome?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ci saranno 41mila posti a sedere, strutture avvenieristiche, luonge bar, ristoranti, box privati, museo della Juve, centro commerciale e chi più ne ha più ne metta.

Insomma sarà qualcosa di strabiliante, di unico, almeno in Italia. Gli spettatori potranno vedere i loro beniamini ad una distanza che non supera i 10 metri, e logicamente non ci sarà alcun elemento di divisione tra gli spalti e il campo di gioco.
L’unico aspetto che desta qualche preoccupazione potrebbero essere quei maledetti tiranti posti agli angolo del campo, ma la Juve garantisce che non influiranno affatto sulla visibilità del terreno di gioco.


Si, ma di quale stadio stiamo parlando? Del nuovo stadio della Juve!
E come si chiamerà? E’ questo il grande dilemma. Manca pochissimo all’inaugurazione del nuovo gioiellino della Vecchia Signora e non è ancora noto il suo nome.
Si spera che il giorno 8 settembre, in cui ci sarà la partita inaugurale (forse) col Manchester United, il Presidente possa svelare anche il nome scelto per lo stadio.
Certo, le alternative non mancano, anche se tutti aspettano con ansia che la decisione vada verso una direzione ben precisa.

A buon intenditori poche parole!

Francesco Pellino

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI