Allegri svela la formazione del Berlusconi

Per Allegri, oggi in conferenza stampa, nessuna pre-tattica in vista del Trofeo Berlusconi di domani sera, questi gli 11 che scenderanno in campo: Abbiati; Abate, Nesta, Bonera, Taiwo; Gattuso, Ambrosini, Emanuelson, Seedorf, Kevin Prince Boateng, Cassano. Il modulo sarà il 4-3-1-2 con Boateng spostato in attacco a far coppia con Cassano. Seedorf, tornato tra i convocati, sarà il trequartista. Van Bommel sarà invece assente: “Domani non ci sarà perché ha preso una botta al polpaccio ancora a Malmoe – le parole del tecnico – stamattina aveva un po’ di dolore e ho preferito non rischiare”.

Ancora niente convocazione anche per El Shaarawy, Inzaghi e Mexes. Per quanto riguarda il piccolo Faraone: “Ha avuto una infiammazione al tendine rotuleo, torna fra 15-20 giorni“. Inzaghi si è fermato in mattinata per un risentimento al polpaccio mentre per il centrale francese si parla di un mese per rivederlo in campo. Vista le assenze in attacco martedì Pato e Robinho rientreranno in anticipo, per Yepes e Thiago Silva le vacanze dureranno invece, come previsto, fino al 24.

LEGGI ANCHE:  Krunic: "So di avere caratteristiche importanti, mi manca solo una cosa!"

Il trofeo Berlusconi, per ovvie ragione, in casa Milan è da sempre ritenuto l’appuntamento più importante del periodo estivo, Allegri quindi tiene alta la guardia: “Domani per noi è una partita importante, è il prosieguo della nostra preparazione in vista del Campionato. Ci sarà la giusta festa pre-partita, poi però ci sarà la gara contro una squadra, la Juventus, che farà molto bene nel prossimo Campionato. Dobbiamo essere pronti a fare una buona partita tecnicamente, tatticamente e mentalmente.”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI