Auguri Max, 44 volte grazie!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’11 agosto di 44 anni fa nasceva a Livorno Massimiliano Allegri, allenatore che alla sua prima in una big è stato in grado di vincere il campionato di serie A e la Supercoppa Italia contro i cugini interisti. Nell’augurargli un felice compleanno, che per altro nei prossimi giorni potrebbe festeggiare con la firma sul nuovo contratto che lo legherà al Milan fino al 2014, abbiamo creato un nostro speciale biglietto di auguri. Ecco a voi 44 buoni motivi, tanti quanti i suoi anni, per ringraziarlo del suo operato sulla panchina rossonera:

1. Grazie per l’equilibrio e la fermezza

2. Grazie per la fantasia dell’attacco e la solidità della difesa

3. Grazie per la magnifica gestione dello spogliatoio ricco di campioni

4. Grazie per le responsabilità che ti assumi in caso di sconfitta

5. Grazie per l’armonia che si respira da Milanello ai vertici della società

6. Grazie per i 3 derby vinti in un anno

7. Grazie per aver voluto a gran voce Kevin Prince Boateng ed averlo poi inventato trequartista

8. Grazie per essere stato chiaro con campioni del calibro di Ronaldinho e Pirlo

9. Grazie per aver valorizzato Ignazio Abate, l’attuale miglior terzino destro italiano

10. Grazie per essere rimasto umile anche dopo le vittorie

11. Grazie per essere riuscito a compattare la squadra quando il campionato sembrava scivolarci delle mani

12. Grazie per aver usato nel giusto modo bastone e carota con Pato

13. Grazie per non aver mai alzato la voce in nessuna conferenza stampa

14. Grazie per aver rigenerato Gattuso e Seedorf

15. Grazie per aver puntato sui giovani del vivaio

16. Grazie per aver creduto da subito nel progetto Milan

17. Grazie per aver portato una ventata di novità negli schemi tattici

18. Grazie per Van Bommel davanti alla difesa

19. Grazie per aver fatto tornare entusiasmo a Berlusconi

20. Grazie per la serenità con cui gestisci i momenti chiave

21. Grazie per non aver rimproverato chi non ha mai creduto in te

22. Grazie per essere riuscito a coinvolgere giocatori poco utilizzati come Oddo, Yepes, Emanuelson, Antonini

23. Grazie per il modo in cui Robinho riesce ad essere decisivo

24. Grazie per la bella unione di intenti che si è creata con Galliani

25. Grazie per la serata magica di Roma

26. Grazie per le formazioni perfette e i cambi puntuali

27. Grazie per la miglior difesa del campionato 2010-11

28. Grazie per la gestione di Ibra

29. Grazie per il tuo saper modellare la squadra in base all’avversario

30. Grazie per la calma nei momenti delicati

31. Grazie per la disponibilità e la gentilezza

32. Grazie per il rispetto che porti verso i nostri colori e la nostra storia

33. Grazie per lo studio metodico di ogni partita

34. Grazie per la fermezza con cui fai scelte impopolari ma giuste

35. Grazie per la frase: “Non andrò mai ad allenare l’Inter”

36. Grazie per la continua ricerca del bel gioco

37. Grazie per l’imprevedibilità del nostro attacco

38. Grazie per aver tentato con ogni mezzo l’impresa contro il Totthenahm

39. Grazie per essere un’immagine positiva per tutto il mondo del calcio

40. Grazie per la flessibilità delle tue idee

41. Grazie per la personalità che sei riuscito a tirare fuori

42. Grazie per lo Scudetto

43. Grazie per la Supercoppa italiana

44. Ed infine Grazie per i successi futuri, quelli che speriamo e crediamo di poter raggiungere insieme.

Felice compleanno Mister!

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook