Coates:«Non giocherò in Premier»

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il gioco dell’ estate è stato sicuramente il mister X del Milan. Marotta ha preso spunto da Galliani ed ha riproposto il giochino che dovrebbe portare un esterno sinistro in bianconero. La Juventus però necessita anche di un mister Y in difesa. Si sono avvicendati vari nomi, quello più probabile è certamente Sebastian Coates, gioiellino della nazionale di Tabarez. Il difensore uruguaiano ha parlato in merito a voci che lo vorrebbero in Premier League:«Ci sono molte squadre interessate a me ma sicuramente non andrò in prestito. Quello di cui ho bisogno è la continuità, giocare per non perdere la Nazionale. La Premier? Non scarto nessuna ipotesi. Però il presidente sa quello che io e la mia famiglia vogliamo. Il mercato è aperto fino al 31 agosto e non mi resta che aspettare. Alcuni campionati sono cominciati e andare a giocare in un club che ha già iniziato la stagione potrebbe essere uno svantaggio». Il ragazzo ha escluso la Premier e considerando che i pacchetti arretrati di Barcellona e Real sono al completo tale dichiarazione è un’ apertura al calcio italiano ed in particolare alla Juventus. L’ operazione che potrebbe portare il difensore in bianconero potrebbe essere un prestito con “obbligo di riscatto”. Il prezzo del cartellino sta scendendo in queste ultime settimane infatti il tecnico Gallardo del Nacional sta escludendo Coates che pur si sta allenando assiduamente e sarebbe disposto a scendere in campo. Gallardo ha in testa altro e ha intenzione di formare il gruppo senza il giovane difensore sul piede di partenza.


Alberto Gencarelli

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook