Il ritratto del mercato a due giorni dal gong

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Meno due! Mancano ormai solo due giorni e calerà il sipario sul calciomercato dell’estate 2011. Poche ore, dunque, e svanirà quell’alone di mistero creato ad arte da Adriano Galliani, che come un abile prestigiatore è riuscito ad affascinare il tifoso rossonero per tutta l’estate attraverso una geniale formula magica:“Mister X”. Una formula, quella pronunciata dall’ad rossonero, in grado di tenere a bada la tifoseria pur nell’incertezza che tale Mister X esista, che questo annunciato fuoriclasse, un giorno, varcherà la soglia di Milanello.

Alberto Aquilani pur essendo un buon giocatore non può essere considerato il big che Galliani aveva in mente, il giocatore in grado di cambiare la squadra e renderla competitiva anche in Europa. Ormai sembra evidente che questo Mister X, se esiste, ha il nome di Ricardo Kakà o di Mario Balotelli. Il brasiliano, però, alla luce della bella prestazione con il Saragozza, condita da un gol e un assist, sembra essersi convinto a restare in forza ai “blancos”: “Voglio restare a Madrid, l’ho sempre detto – ha dichiarato ad As – Le voci che ci sono in giro sono false. Si allontana dunque Kakà, ma le possibilità di arrivare a Mario Balotelli rimangono intatte. La troppa concorrenza presente nel reparto offensivo starebbe convincendo Roberto Mancini e la dirigenza dei citizens a liberarsi di Super Mario, che è ormai solo una palla al piede per il team inglese.

Non si vive di solo Mister X, però. Oltre all’ipotesi ancora aperta di arrivare a un grande fuoriclasse, il Milan sta lavorando in queste ore per ottenere il puntello in grado di completare il centrocampo impoverito numericamente dalla perdita per infortunio di Flamini. I tanti nomi che circolano in queste ore appartengono tutti a giocatori che rappresentano degli esuberi nei loro club, ma che risulterebbero molto utili a Massimiliano Allegri. In cima alla lista stilata dal tecnico livornese c’è Seydou Keita, sempre più chiuso al Barca dopo l’arrivo di Fabregas, che potrebbe arrivare in prestito anche grazie ai buoni rapporti con la dirigenza blaugrana. Alternative concrete all’ivoriano sono Fabio Simplicio della Roma e Pedro Leon del Real Madrid, mentre su Lassana Diarra, che i blancos non sono certi di voler cedere, pare essere in vantaggio la Roma.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook