Juve, quanti sorrisi!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Entusiasmo a mille e, di conseguenza, tanti sorrisi nel ritiro bianconero a tre settimane dall’ esordio in campionato. Dopo la vittoriosa amichevole con il Cuneo l’ ottimismo, ancora una volta, è cresciuto in maniera esponenziale. Tante infatti son state le indicazione positive

L’ attacco- La vena delle punte è molto alta. Toni, forse in partenza, ha segnato una tripletta; Matri invece ha impiegato solamente nove minuti per mandare un messaggio a Prandelli dopo l’ esclusione in nazionale. Infine Vucinic, entrato nella ripresa, ha creato ottime occasioni e bagnato il proprio esordio con gol.

Il centrocampo- Giovedì arriverà Vidal; Marchisio pretende un posto e sta dando il meglio di sè. Pirlo è stato elogiato non solo per le qualità tecniche ma “mi ha stupito per la grande cultura del lavoro, non l’ho mai sentito fiatare nonostante il duro lavoro” da mister Conte

La difesa- Dietro la squadra non subisce gol da tre partite. Il dato però più importante è che Buffon non è mai stato chiamato in causa in queste partite. Secondo Conte “È la terza partita che non prendiamo gol, ed è molto importante perchè queste situazioni ti portano ad acquistare fiducia”.


L’ allenatore- Sembra che la squadra sia entusiasta di avere l’ ex capitano come guida. Le nuove tattiche si stanno assimilando sempre più. Fondamentale la cultura vincente che il tecnico sta apportando. Alla domanda su il prossimo mister x bianconero, Conte ha risposto:Non amo i pareggi. Piccoli episodi che fanno crescere il morale nello spogliatoio

La dirigenza- Infine Conte ha ringraziato la dirigenza per la rosa che gli è stata messa a disposizione.

Il lavoro continua: con il sorriso e la voglia di sacrificarsi possiamo aspettarci tanto di buono

Bimbi Andrea


CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook