Max: “Ok Cassano, Taiwo deve imparare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ultimo con zero punti, Massimiliano Allegri non è preoccupato per il Milan visto ieri sera a Bari. Tra le tre squadre in campo, i Campioni d’Italia erano quelli condizionati dalle maggiori assenze. “Sono molto contento di quello che hanno fatto i ragazzi – ha detto il tecnico toscano – Abbiamo subito i gol su degli errori che si potevano evitare, capita, ma mi interessava di vedere la condizione della squadra e di come stavano i ragazzi in campo. Sono contento“.

E già si guarda a domenica e al Trofeo Berlusconi, quando in avanti potrebbero trovare spazio Cassano-Ganz o un tridente. “Vedremo – ha risposto Allegri -, mancano due giorni alla partita. Anche con il solo Cassano in qualche modo giocheremo“. A proposito di Cassano, l’allenatore è rimasto soddisfatto dalla sua prestazione. “Sono contento di quello che ha fatto, sta crescendo di condizione, è un giocatore importante per noi e tale deve rimanere“.

Infine un’opinione su Taye Taiwo, apparso invece un po’ in ritardo: “Ha fatto una buona parte di gara – ha concluso Allegri -, poteva far meglio come del resto potevamo far meglio in altre situazioni. Deve imparare a conoscere meglio la lingua e il calcio italiano“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook