Milan, road to Camp Nou

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nonostante lo sciopero ieri annunciato, i rossoneri continuano la preparazione. L’obiettivo è riuscire a prepararsi al meglio in vista delle prossime, delicatissime e difficilissime, sfide ufficiali. Gli avversari saranno infatti la Lazio a San Siro e il Barcellona, ieri laureatosi Supercampione d’Europa, al Camp Nou. Ma andiamo con ordine.

Stamattina, si è svolta una seduta a gruppi. Dopo il primo quarto d’ora di riscaldamento, Seedorf ha lavorato sulla pista di atletica, mentre Pato, Thiago Silva e Yepes hanno lavorato nel boschetto di Carnago. A parte i tre portieri, che hanno lavorato con i loro  preparatori. Il resto della truppa ha lavorato sull’uno contro uno, sulla rapidità e sull’agilità. Una fase di due contro due e tre contro tre ha chiuso la seduta mattutina.  Dopo due giorni di riposo, i rossoneri ricominceranno la preparazione martedì pomeriggio, alle 17.30.  Per fare in modo che la compagine arrivi in discrete condizioni all’evento clou d’inizio stagione, è stata organizzata per giovedì 1 settembre una gara amichevole contro il Como, padrone di casa. L’incontro avrà inizio alle ore 18 e, naturalmente, non vedrà coinvolti i giocatori impegnati con le proprie Nazionali.

Proprio dopo la sosta, inizierà ufficialmente il tour de force rossonero. Sabato 10 settembre, i rossoneri ospiteranno la Lazio, avversario tutt’altro che morbido. E il martedì seguente, ci aspetterà la tanto ostica quanto affacinante trasferta del Camp Nou. Guardando la situazione nella sua complessità, i risultati dei match contro capitolini e catalani non saranno indicativi, tirandosi le somme solo alla fine ed essendo la stagione  lunghissima.

Ma cominciare con il botto, o semplicemente con due buoni risultati, che si aggiungerebbero alla conquista della Supercoppa Italiana, non sarebbe affatto male. Si sa, ad inizio stagione, gli incidenti di percorso sono dietro l’angolo. Ma lo staff e la squadra lavoreranno al massimo, affinché tutto vada per il meglio. La sfida di Champions, contro il Barcellona, è l’appuntamento degli appuntamenti. Non importa se sarà un incontro valido per la Fase a gironi. Il Milan partirà da sfavorito, ma se gli effettivi dovessero trovarsi in accettabili condizioni fisiche e se Allegri, tatticamente, ben disponesse la squadra, il Barça potrebbe andare in difficoltà. Intanto, non ci resta che lavorare day by day and step by step.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook