Napoli, da domani parte il cammino verso il Camp Nou

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il trofeo Ciutat de Palma conquistato sabato a Maiorca ha sugellato una preparazione che procede spedita. I risulati e i progressi iniziano a vedersi e l’esempio più lampante è stato Antonio Rosati, man of the match contro il Real Mallorca. Il segreto proviene dal lavoro dello staff medico del Napoli che in poco tempo ha risolto i suo problemi di postura e alla zona pelvica. Il portiere ex Lecce è un lungagnone (1,95 cm), e ora che le sue difficoltà fisiche sono state superate ha confessato a chiunque di sentirsi davvero meglio: riflessi e agilità come mai prima d’ora.


La comitiva azzurra si sta godendo il ponte di Ferragosto, ma la mente è già proiettata alla sfida al Camp Nou del 22 agosto contro il Barcellona. Il più carico è Gokhan Inler che sulla sua pagina di Facebook ha commentato: “Siamo contenti per questa bella vittoria ma da domani riprenderemo a lavorare per farci trovare pronti in vista della sfida con il Barcellona. Sarà proprio una bella serata“. Per quel giorno dovrebbero essere disponibili anche Lavezzi e Cavani, impegnati col lavoro differenziato del professor Pondrelli.

Giorgio Longobardi

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook