Nuova amichevole per il Napoli, il 13 si gioca a Maiorca

La società partenopea, per preparare al meglio la squadra in vista della Champions League, ha organizzato alcune amichevoli contro squadre blasonate, forti e preparate.

Dopo il confortante pareggio col Penarol (vicecampione della Copa Libertadores) i ragazzi di Walter Mazzarri domani affronteranno, sempre al San Paolo, il Siviglia di Kanutè, Perotti e Navas. Il 22 agosto, in città non si parla d’altro, i tifosi azzurri vivranno l’immensa gioia di godersi il Napoli giocare al Nou Camp contro gli alieni del Barcellona: se si pensa che gli azzurri non più di 6 anni fa giocavano contro Acireale e Juve Stabia, possiamo tranquillamente parlare di “miracolo calcistico”.

LEGGI ANCHE:  La Partita: II edizione per l’evento benefico di calcio, spettacolo e solidarietà

Tra la sfida col Siviglia e quella col Barça c’è spazio, è questa la novità odierna, per una puntatina a Maiorca. L’amichevole contro la compagine delle isole Baleari testimonia la volontà del presidente De Laurentiis nel voler calare subito il suo Napoli in un’atmosfera estremamente competitiva e il calcio spagnolo in questo momento è sicuramente il banco di prova più difficile contro cui confrontarsi.


Il Napoli ha ricevuto ed accettato l’invito per il  ” Trofeo Ciutàt de Palma-Air Europa”, che verrà disputato sabato 13 agosto all’ Iberostar Estadi alle 22:00. La partita verrà presentata ufficialmente la settimana prossima.

Marco Soffitto