Super Pippo non invecchia mai!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Location: Pinzolo, amichevole primavera tra Milan e Napoli, una partita d’agosto come le altre?

No, perché in questa partita ha giocato un attaccante che domani festeggerà i suoi 38 anni, il suo nome? Filippo Inzaghi, in arte Super Pippo.

E quando gioca Inzaghi il gol è assicurato, è anche questa volta il cartellino è stato timbrato, partita finita 3 a 1 per i rossoneri con anche la marcatura del fratello minore di Boateng.

Inzaghi ha giocato per i tutti i 90 minuti, ottima prova per lui, e a inizio del secondo tempo ha segnato un gran gol, riprendendo il vizio di segnare che l’ha sempre contraddistinto in questi anni di carriera.

Se si vuole fare strada in Champions League uno come Inzaghi è fondamentale, una iniezione d’adrenalina assicurata che galvanizza tutta la squadra, come ha fatto quando è entrato in Milan Real Madrid dell’anno scorso con il Milan sotto 1 a 0 e ha ribaltato da solo la partita pressando chiunque.

Anche se formalmente Pippo è una riserva, troverà il suo spazio anche questa stagione, infortuni permettendo, perché lui è un giocatore speciale, un Supereroe e i Supereroi non invecchiano mai.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook