Thiago Motta non è un obiettivo milanista

Thiago Motta non verrà al Milan, questo è un dato di fatto.

Il centrocampista interista non rientra nei piani della società di Via Turati, non è di certo Mister X e neanche Mister Y o Mister Z, il Milan ha fatto solo un sondaggio qualche settimana fa nel caso le altre operazioni di mercato non vadano in porto.

Recentemente l’agente del giocatore ha dichiarato: “Non ho avuto nessun contatto nè con l’Inter, nè con il Genoa, nè con altre società.  Thiago è un giocatore dell’Inter. Quando la società o altre squadre si faranno vive, staremo a vedere“, per far approdare Thiago Motta al Milan si era proposto un curioso intreccio di mercato, una operazione in stile Boateng, il Genoa avrebbe comprato il giocatore e poi l’avrebbe girato al Milan.

LEGGI ANCHE:  "È un grandissimo giocatore": Ronaldinho stravede per un attaccante del Milan

Il vero problema di Thiago Motta, oltre al difficile passaggio da Inter e Milan, è la sua situazione fisica sempre precaria e sempre a rischio infortunio, un giocatore non affidabile da questo punto di vista, se il Milan dovesse rischiare una scommessa di questo tipo andrebbe dritto sicuramente su Ganso.

Ultimamente stanno uscendo molti nomi per il centrocampo milanista, gran parte dei quali non possono considerarsi dei veri e propri top player, bisogna prendere queste trattative con le pinze perché la maggior parte sono solo per distrarre il pubblico e l’attenzione dalle vere trattive.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI