Dalla prossima si fa sul serio!

Dalla prossima si fa sul serio!


Si è chiusa l’ultima settimana di calciomercato e l’ultima senza campionato. Dalla prossima, dunque, si entra nel vivo della stagione agonistica, con un inizio per il Milan che definire da brividi è riduttivo. Si parte venerdì con la sfida contro la rinforzatissima Lazio, nella gara che aprirà la serie A 2011/2012. Si prosegue poi martedì, con il match stellare contro gli alieni blaugrana di Guardiola, che segneranno il debutto del Diavolo in Champions League.

Proprio per affrontare al meglio questa competizione, la società di via Turati aveva improntato la propria campagna di mercato estiva al mantenimento dell’attuale rosa, sfoltendola dei calciatori meno utilizzati da Allegri, con l’aggiunta di qualche pedina di spicco nello scacchiere rossonero. Il tanto famigerato Mister X doveva essere il fiore all’occhiello di questa estate rossonera, tanto che le speranze alimentate avevano fatto credere a molti tifosi che chissà quale top player avrebbe potuto calcare i campi di allenamento di Milanello.

Ma la vicenda Fininvest, che ha pesantemente colpito il patrimonio della famiglia Berlusconi, aveva sin da subito fatto capire che il mercato rossonero sarebbe stato al risparmio. E Mister X, negli ultimi giorni di mercato, ha assunto il volto low cost di Alberto Aquilani. Tuttavia, il colpo a effetto sul gong Galliani lo ha comunque piazzato, acquistando, proprio negli ultimi istanti prima della chiusura del calciomercato, Antonio Nocerino, in sostituzione dell’infortunato Flamini, per una “manciata” di euro. Tutto sommato, quindi, considerate le premesse, calciomercato non così negativo come molti vogliono dipingerlo, anche se possiamo metterci nei panni di quei tifosi che sanno che forse sarebbe servito qualcos’altro per poter competere in Champions League.

Una Champions “iniziata” con qualche perplessità, dopo la diramazione della lista dei convocati per la fase a gironi. Sul tanto atteso “taccuino” di Allegri non compare, incredibile ma vero, il nome del Re di Coppa per eccellenza: SuperPippo Inzaghi. Un’esclusione che ha lasciato un po’ perplessi molti addetti ai lavori e con l’amaro in bocca un gran numero di tifosi del Diavolo. Ancora poco chiari i motivi dell’esclusione di “Alta Tensione”, a caccia del record di gol nelle competizioni europee, dalla fase a gironi.

La motivazione di Allegri e della società, forma fisica precaria dovuta all’operazione e al lunghissimo stop, non convince tutti, tenuto conto che la prima fase della competizione arriva fino a dicembre. Non ci resta che sperare di giungere agli ottavi e vedere comparire il nome di Inzaghi tra i convocati di gennaio e, soprattutto, sui tabellini dei più prestigiosi palcoscenici europei. Forza SuperPippo! L’ennesimo record da battere ti attende!




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl