Il Diavolo sorride, Boa corre verso la Juve

Piano, piano il Milan recupera i pezzi. Mercoledì in Champions è tornato Ibrahimovic mentre domenica contro la Juventus Allegri potrebbe avere a disposizione Kevin Prince Boateng. “L’unico a poter recuperare per la trasferta di Torino è Boateng” ha dichiarato, ieri, a fine gara, il Mister campione d’Italia. 

Il giocatore ghanese questa mattina ha svolto l’intero allenamento con il gruppo, disputando anche la partitella finale. Il problema alla costola, dopo due settimane di stop, sembra quindi finalmente superato. Il Milan, con il recupero di Prince e quello di Ibra, ritrova quei muscoli che tanto sono mancati in questo inizio di stagione un po’ deludente. 

LEGGI ANCHE:  Maxischermo a Milano? Notizia dal presidente Fontana!

Domani mattina alle 11 altro allenamento in vista della sfida di domenica contro la Juventus prima in classifica. In questi pochi giorni che mancano al big match Allegri dovrà valutare attentamente se rischiare o meno il trequartista ghanese. Certo è che passare, nel giro di una settimana, dallo strano tridente Emanuelson-Cassano-El Shaarawy, a quello ben più rodato con Boateng-Cassano-Ibrahimovic sarebbe un netto miglioramento. Intanto rientra l’allarme per Nocerino, Abate e Seedorf, usciti malconci dalla sfida contro il Viktoria, ma sicuri di far parte del gruppo che partirà in direzione Torino.