Mexes: “Dopo la sosta a disposizione”

Il difensore francese, Philippe Mexes, torna a calcare i campi da gioco dopo un delicato intervento al ginocchio che l’ha tenuto fermo ai box da circa sei mesi. Dunque, torna a disputare una vera partita, anche se con la squadra della primavera che, purtroppo, è stata battuta dal Chievo con il risultato di 3-1.

Queste le sue parole al termine della gara:“E’ stata una grande emozione dopo 5 mesi e mezzo tornare a giocare. Le mie prime sensazioni sono state positive e il più importante per me era iniziare a giocare con la squadra. Per ciò che riguarda i tempi di recupero dall’infortunio sono avanti ed ho fatto una buona rieducazione. Il ginocchio è sempre un intervento delicato che chiede tempo e tanta forza di volontà, ma sono felice di essere tornato”.

Amarezza, però, per quanto riguarda il risultato finale: “Mi mancava la partita 11 contro 11, sono dispiaciuto per il risultato finale, ma,  nonostante tutto, questo per me è un grande giorno. Oggi ho giocato 45 minuti perché era quello che sentivo che il mio corpo poteva fare. Il ginocchio è a posto, sento ancora qualche dolorino che mi porterò dietro per un po’, ma sto bene;  mi manca solo la fiducia dei movimenti in campo e con il terreno. Dopo la sosta credo di poter essere a disposizione del tecnico. Mi sento al 90% e darò il massimo per essere convocabile”.

Grande gioia, insomma, per il ritorno di un grande difensore che avrà moltissimo da dare con la maglia rossonera.

LEGGI ANCHE:  Medaglia rubata a Pioli: splendido messaggio della Serie A