Milan sprecone, la Lazio si accontenta: 2-2

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il primo incontro della nuova stagione fa scintille. Una Lazio arrembante mette sotto un Milan che nei primi 20′ non riesce a uscire dal proprio guscio. Lazio avanti all’11′ con un gran gol di Klose, viziato forse da un tocco di mano del tedesco. 10′ minuti più tardi il raddoppio: Mauri mette in area, Cissè da bomber vero anticipa Nesta e fa scendere il gelo a San Siro. Poi la svolta affidata ad Aquilani: splendido triangolo chiuso con Cassano che deve solo appoggiare in mezzo per il primo gol stagionale di Ibra. Il Milan riemerge, la Lazio soffre e su calcio d’angolo il risultato torna in parità: Cassano svetta su tutti e mette il risultato sul 2-2. Il secondo tempo è un monologo rossonero, intervallato dai contropiedi di una Lazio che con Klose-Cissè può sempre far male. Bel Milan contro una Lazio arrembante, buona la prima (vista come si era messa) per i rossoneri.

LA CRONACA

95′ – FINITA A SAN SIRO: 2-2. Calcio d’angolo per i rossoneri, Cassano aspetta l’arrivo dei difensori per batterlo ma Rocchi non fa battere e manda tutti sotto la doccia. Decisione incomprensibile dell’arbitro.

92′ – Palla in area per Ibra che fa da sponda per Pato che al volo dal limite dell’area spara alto.

90′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

85′ – Fuori Hernanes dentro Matuzalem.

84′ – Ibra lanciato a rete calcia addosso a Bizzarri.

79′ – La Lazio cambia Mauri con Lulic. Per perdita di tempo nella sostituzione, Mauri viene ammonito.

75′ – Pato prende il posto di Boateng.

67′ – Per il Milan, Nocerino prende il posto di un buon Aquilani. Per la Lazio, dentro Gonzales fuori Klose.

65′ – Palla in profondità per Cissè che anticipa Abbiati in uscita, Nesta provvidenziale mette in angolo.

63′ – Cassano in gran forma: si accentra dal limite sinistro dell’area, palla sul dischetto del rigore per Boateng che di esterno batte a rete, Bizzarri respinge.

62′ – Gran palla di Ibra per Cassano che, in area, la mette giù e prova il tocco di fino: palo a Bizzarri battutto.

49′ – Palla sul primo palo di Ibra per Boateng che anticipa il difensore, ma la palla è a lato.

48′ – Primo giallo anche per la Lazio, Dias.

47′ – Cassano, lanciato nello spazio, si accentra e scarica un destro che passa di poco a lato.

45′ – Al via la ripresa, nessun cambio nella squadre.

45′ + 1′ – FINE PRIMO TEMPO: 2-2. Primo tempo spettacolare a San Siro. Lazio partita fortissima che subito passa in vantaggio di due reti, poi esce il Milan che riesce a rimettere le cose a posto con le reti di Cassano e Ibrahimovic.

38′ – Van Bommel stende Hernanes a centrocampo, primo cartellino giallo della gara.

36′ – Konko sfonda sulla fascia destra e mette una palla rasoterra al centro dell’area, Hernanes calcia fuori.

33′ – GOL MILAN! Sugli sviluppi dello stesso angolo, Cassano di testa anticipa Zauri e mette in rete. La partita torna in parità.

32′ – Boateng ci prova dalla distanza, Bizzarri mette in angolo.

28′ – GOL MILAN! Uno-due al limite dell’area tra Aquilani e Cassano, il barese dal fondo mette in mezzo per Ibra che deve solo appoggiare il pallone in porta.

21′ – GOL LAZIO! Cross dalla destra di Mauri, Cissè anticipa Nesta di testa e porta la Lazio sul 2-0.

20′ – Sostituzione Milan: Van Bommel prende il posto di Gattuso.

16′ – Nesta e Gattuso si scontrano al limite dell’area, ne approfitta Cissè che calcia subito. Abbiati non trattiene, Klose è il più lesto di tutti ma spara fuori.

11′ – GOL LAZIO! Palla dentro di Mauri per Klose che salta Nesta con troppa facilità, Lazio in vantaggio a San Siro.

7′ – Magia di Ibra al limite dell’area che smarca Aquilani davanti alla porta, Bizzarri respinge in uscita.

6′ – Primo angolo della gara affidato ad Aquilani, la difesa dalla Lazio allontana.

3′ – Tiro dalla lunga distanza di Ledesma, pallone alto sopra la traversa.

1′ – Si parte. Calcio d’inizio affidato ai biancocelesti.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook