Ibra fa rima con vittoria

Ibra fa rima con vittoria

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Se il Milan nell’ultimo mese ha cambiato passo, arrivando a collezionare 5 vittorie consecutive tra Campionato e Champions, grande merito va dato a Zlatan Ibrahimovic. Di ritorno dalla nazionale, dopo l’abulica gara contro la Juventus, messo da parte il mal di pancia è risultato, fatta eccezione per la partita contro il Lecce, sempre tra i migliori in campo. Gara di qualità e sacrificio contro il Palermo, in gol contro Bate, Parma e per finire contro la Roma è arrivata anche la prima doppietta stagionale.

Ieri lo svedese non solo ha regalato i 3 punti ai rossoneri con due colpi di testa magistrali ma ha anche lottato caparbiamente su ogni pallone che gli ronzava intorno. Stremato a fine gara si è sentito male. Il momento di pausa del guerriero però è durato solo una manciata di minuti visto che, da buon migliore in campo, si è presentato davanti alle telecamere: “Sto bene, sto bene. Oggi abbiamo vinto, sono tre punti fondamentali, abbiamo fatto una grande partita, mi dispiace che abbiamo preso il secondo gol, ma per me la partita era sotto controllo”.

Entusiasmante ed entusiasta: “Se continuiamo così, arriviamo alla fine come primi“. Forse, con una mira un po’ più precisa, avrebbe potuto addirittura mettere a segno la terza tripletta consecutiva dopo quelle di Boateng e Nocerino. Di certo c’è che il Milan cresce di partita in partita e Ibra è sempre più protagonista. Sarà un caso?

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy