Max: "Una grande rimonta!"

Max: “Una grande rimonta!”


Partita incredibile allo stadio di Lecce: dopo un primo tempo da incubo, con il Milan sotto per 3-0 dopo mezz’ora di gioco, nel secondo tempo i rossoneri ritrovano la luce grazie ad una tripletta di Prince Boateng, fino al goal del 4-3 di Mario Yepes. Una vittoria molto sofferta, e Allegri analizza le cause di una partenza decisamente disastrosa: “Nel primo tempo abbiamo giocato male, abbiamo fatto confusione nel primo gol su calcio da fermo, poi il rigore e un gol fortunoso nel finale che ci hanno reso dura la giornata. Nella dinamica a velocità normale sembra rigore, gli arbitri possono sbagliare perché così va il calcio. Eravamo lunghi e non riuscivamo a fare nulla, anche perché il Lecce correva più di noi e raddoppiava sempre”.

Nella ripresa, la squadra è tornata in campo trasformata: “Abbiamo iniziato a correre più di loro, abbiamo segnato subito nella ripresa e poi sulle ali dell’entusiasmo siamo riusciti a raddrizzare la gara. Sotto di tre gol, abbiamo avuto una grande reazione. Questa è la dimostrazione che le motivazioni sono fondamentali per vincere le partite.E’ un risultato importantissimo, per come era nata, per l’importanza della partita, abbiamo sfatato il tabù Lecce dopo dieci anni, abbiamo preso un po’ troppi gol ma l’importante era vincere. Per noi sono importanti le prossime due settimane e dobbiamo affrontarle bene, perché dobbiamo recuperare punti in classifica”.

Assoluto mattatore di oggi è stato Kevin Prince Boateng, autore di una tripletta che ha trascinato la squadra alla vittoria finale: “Pentito di non aver schierato Boateng dall’inizio? Quando faccio una formazione penso sempre che sia la scelta migliore, poi, il campo dice se sbagli o no. Ne ho cambiati due alla fine del primo tempo, abbiamo aggredito di più e questo ci ha consentito di essere più pericolosi in fase offensiva. Sono contento per Boateng perché nelle ultime settimane era stato un po’ attaccato per la sua vita privata. Forse questo gli ha fatto anche bene. E’ un ragazzo di 24 anni, deve crescere, gestire la vita privata non è facile ma sicuramente lo farà nel migliore dei modi più avanti”.

 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl