Segnali dal cielo, Milan col turbo: da 3-0 a 3-4!

Segnali dal cielo, Milan col turbo: da 3-0 a 3-4!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Giornata da ricordare per il Milan, che espugna Lecce al termine di una match incredibile. Il tabellone del “Via del Mare” segna 3-4 al 93′ e, da come si può intuire, le emozioni non sono assolutamente mancate. Primo tempo orribile, con il Lecce autentico padrone: Giacomazzi, l’ex Oddo e Grossmuller firmano il momentaneo 3-0, rossoneri irriconoscibili e difesa vittima della rapidità e della freschezza degli uomini di Di Francesco. Dopo la ripresa Aquilani e Boateng sostituiscono il rientrante Ambrosini e Robinho e il Diavolo cambia completamente pelle: bastano 17′ a Kevin Prince per riscrivere la storia di una gara già chiusa. Sassata in diagonale, destro fulminante e conclusione di potenza: eccome come il ghanese fa riemergere il Milan. Il capolavoro è completato dall’intuizione di Cassano e dal colpo di testa di Yepes che a 7′ dalla fine fissa il 3-4 un finale. E per chi crede nei segni, essi siano o no dal cielo, questa non può che rientrare nelle giornate rossonere più belle e significative di sempre.

LA CRONACA

90’+3′ – FINE PARTITA: 3-4! Dopo un primo tempo da tregenda, una seconda frazione da urlo, frutto in un Boateng sensazionale autore di una tripletta in soli 18′ e di Mario Yepes che, dopo una prova difensiva assolutamente incolore, regala l’incornata vincente per un pomeriggio indimenticabile.

89′ – Sostituzione Milan: El Shaarawy per Cassano

83′ – GOL MILAN: Yepes!!!! Nocerino riceve da calcio d’angolo, apre sulla sinistra per Cassano che palonetta al centro dove accorre la testa del colombiano ed è 3-4!!!!!

81′ – Sostituzione Lecce: Ofere per Cuadrado

75′ – Ritmi più blandi, col Milan che gestisce e il Lecce che ha preso le misure sui Campioni d’Italia

72′ – Sostituzione Lecce: Giandonato per Corvia

69′ – Sponda di Ibra al limite per Nocerino, angolo

63′ – GOL MILAN: Boateng!!! Bastano 18′ al nostro ghanese preferito per far tornare in parità una situazione a nettissimo favore del Lecce dopo il primo tempo: lancio di Aquilani, sponda in area di Boateng per il destro di Abate che viene respinto dalla difesa salentina; accorre nuovamente Boateng che insacca palla e Benassi in porta. 3-3!!!

59′ – Sostituzione Lecce: Bertolacci per Grossmuller

55′ – GOL MILAN: Boateng! Incredibile il calcio, signori: un altro gol pazzesco di Kevin Prince Boateng, con un destro di collo esterno fulminante. E con Aquilani che, in traiettoria, per fortuna si abbassa… 3-2!

49′ – GOL MILAN: Boateng! Aquilani dalla destra scucchiaia in area ancora per il ghanese che fa partire una vera sassata nell’angolino alto alla sinistra del portiere

48′ – Cassano rasoterra in area per Boateng, diagonale ancora in angolo. Boa in gran forma

46′ – Si riparte al “Via del Mare”, con Aquilani e Boateng al posto di Ambrosini e Robinho. Subito Prince da lontano, angolo

 

45’+3′ – FINE PRIMO TEMPO: 3-0. Come nel peggiore degli incubi, frutto di una giornata storta da ogni punto di vista, il Milan soccombe in velocità, ma non solo, ad un Lecce bravo a colpire nel nostro tallone d’Achille: la (non) freschezza.

37′ – GOL LECCE: Grossmuller. Incredibile: situazione confusa al limite dell’area, con Antonini sopraffatto nel finale da Corvia e da Grossmuller che insacca alle spalle di Abbiati

35′ – Super Benassi su Nocerino da lontano, angolo

30′ – GOL LECCE: Oddo. Penalty trasformato dal nostro ex 44

29′ – Calcio di rigore per il Lecce: dal corner, Abbiati non trattiene il pallone, quindi cerca di recuperarlo su Corvia commettendo fallo secondo l’arbitro. In verità Corvia cade prima del contatto

27′ – Destro fulminante di Cuadrado, brividi rossoneri

24′ – Sponda di Ibra in area per Nocerino, colpo di testa debole e alto 

15′ – Cross teso di Robinho per Ibra, Mesbah sventa il pericolo

14′ – Conclusione di Giacomazzi altissima, Milan in clamorosa difficoltà

11′ – Grande intervento di Abbiati che mette in agolo sulla conclusione ravvicinata di Obodo.

9′ – Robinho dal limite cerca il passaggio smarcato in area per Cassano, anticipato

4′GOL LECCE: Giacomazzi. Sugli sviluppi di una punizione dal limite, Giacomazzi anticipa tutti e mette dentro

1′Dopo un minuto di silenzio per la morte di Marco Simoncelli, la partita è cominciata

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy