Derby del Mondo, -2

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un duello dalle tante sfaccettature. Una sfida senza assillo di passaggi del turno che potrà mettere in mostra un grande spettacolo che solo due squadre come Milan e Barcellona sanno fare. La sfida di Firenze è ormai alle spalle e la concentrazione della squadra di Massimiliano Allegri è proiettata sul big match di mercoledì che dovrà dire a che punto sono Ibra e compagni nella maturazione europea di una squadra che ha voglia di tornare in alto anche in ambito continentale.

La caccia al biglietto è stata, fino ad adesso, tanto selvaggia quanto inconcludente per moltissimi, visto il discusso metodo della società che ha deciso di mettere in vendita i tagliandi sull’e-ticketing del proprio sito escludendo, di fatto, moltissimi tifosi dalla caccia all’ambito tagliando: una sorta di puntini sulle “i” per fare una differenza tra i tifosi occasionali e quelli che, anche nelle partite meno importanti, ci sono sempre.

La squadra di Guardiola deve rappresentare uno stimolo importante per i ragazzi di Allegri che, trascinati dagli 80mila di San Siro, dovranno provare l’impresa in quanto c’è da vendicare anche lo scottante 0-1 del 2006 firmato Giuly. Messi sarà il pericolo numero uno ma già all’andata il Milan ha dimostrato di saper imbrigliare il tiki-taka catalano e servirà una prestazione importante per capire, forse, chi siamo veramente.

Leonardo Macchi

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook