Galliani: "Cassano pronto tra 5-6 mesi, lo aspettiamo a braccia aperte!"

Galliani: “Cassano pronto tra 5-6 mesi, lo aspettiamo a braccia aperte!”


La situazione di Antonio Cassano è diventata chiara ed univoca una volta per tutte. Finalmente. Nel primo pomeriggio è apparso sul sito del Milan il comunicato ufficiale sulle sue condizioni e sui successivi tempi di recupero. Confermata, in parte, la diagnosi abbozzata frettolosamente nei giorni scorsi: “sofferenza celebrale su base ischemica, causata dalla presenza di un forame ovale pervio cardiaco interatriale”. Questo uno dei passaggi cruciali e testuali del comunicato che impone calma, cautela ma soprattutto vicinanza ed affetto.

La questione è seria e delicata, da considerarsi sempre nel rispetto della persona e, di conseguenza, della sua privacy. Qualche minuto fa è intervenuto a Sky Sport 24 Adriano Galliani che in merito alla vicenda ha dichiarato: “Antonio è rammaricato perchè si è dovuto fermare in un momento in cui stava benissimo. La sua carriera non è a rischio, domenica ero davvero molto preoccupato. Tra qualche mese la Commissione della Federcalcio dovrà ridare a Cassano l’idoneità sportiva, lui non vede l’ora. Adesso diventa un discorso di prassi”. Per quanto riguarda i tempi di recupero si parla di circa 5-6 mesi, il Milan non ha fretta e lo aspetterà senza problemi: “Cassano tornerò in campo tra 5-6 mesi anche se non è mai facile fare delle previsioni – sostiene Galliani –, magari ce ne vogliono meno. Noi lo aspettiamo a braccia aperte e il suo posto non è assolutamente in discussione”.

Parole che vanno ad aumentare il numero di visite e messaggi arrivati al Policlinico di Milano, sommerso di amici e compagni di Cassano. Ultimo in ordine di tempo quello di Alberto Gilardino che ha scritto: “Un saluto e un abbraccio affettuoso al mio amico e compagno di Nazionale Antonio Cassano. Curati e riposati, tanto tornerai a farci sorridere molto presto”. Oltre a Pato, Antonini, Totti, Del Piero, Pazzini, Gianni Petrucci, Moratti, Milito e Fiorello; solo alcuni dei tanti sportivi che hanno fatto visita e coraggio ad Antonio in questi giorni. Presente in questo momento anche Barbara Berlusconi che, a nome anche del padre e Presidente rossonero Silvio Berlusconi, ha voluto salutare e sostenere il talento barese, che presto verrà sottoposto ad un lieve intervento di cardiologia. Forse venerdì.

Ecco il testo integrale del comunicato ufficiale del Milan su Antonio Cassano:

AC Milan, in base ai rapporti medici del Policlinico di Milano, comunica che Antonio Cassano ha manifestato una sofferenza cerebrale su base ischemica. Gli esami strumentali e neuroradiologici hanno richiesto 72 ore per il loro svolgimento ed hanno evidenziato la sofferenza di un’area cerebrale circoscritta  che non ha determinato deficit neurologici persistenti. La causa è stata identificata nella presenza di un forame ovale pervio cardiaco interatriale, evidenziabile solo con sofisticati esami specialistici. La tempestività della terapia instaurata ha permesso un rapido recupero e miglioramento delle condizioni cliniche che sono buone.
Il calciatore verrà sottoposto nei prossimi giorni a un piccolo intervento di cardiologia interventistica (chiusura del forame ovale), i tempi di recupero per il ritorno all’attività agonistica saranno meglio definiti dopo l’intervento, ma verosimilmente saranno di qualche mese.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl