Il Milan ringrazia 100Ibra

Se c’è un giocatore in grado di cambiare non solo il modo di giocare della squadra ma anche le sorti della stessa in termini di vittorie, quello è, senza ombra di dubbio, Zlatan Ibrahimovic. Con lo svedese si vince, lo sanno bene Juventus, Inter e Milan. Proprio in rossonero l’attaccante ha raggiunto (e superato) quota 100 gol nel Campionato Italiano. Per festeggiare questo traguardo in Via Turati hanno pensato di dedicare al fuoriclasse l’ultima pagina della Gazzetta dello sport, che oggi in edicola recitava: “L’A.C. Milan rende omaggio a Zlatan Ibrahimovic, grandissimo campione che, grazie al suo talento rende più spettacolare il calcio italiano. 101 goal segnati nel nostro campionato con Milan, Inter e Juventus. Grazie Ibra”.

Ibra, come ricorda acmilan.com, ha inoltre una media gol migliore rispetto a quella dello scorso anno in questo stesso periodo. Nonostante l’infortunio subito infatti sono ben 12 le reti messe a segno dal genio di Malmoe, 4 in più rispetto alla precedente annata. Inter in Super Coppa, Lazio, Viktoria, Bate, Roma, Catania, Barcellona e Chievo hanno dovuto vedere la tipica esultanza a braccia aperte del fenomeno rossonero.

LEGGI ANCHE:  Dove faranno la premiazione in caso di scudetto del Milan? Arriva la decisione della Lega

Proprio contro i clivensi un altro grande campione milanista ha toccato, e superato quota 100 gol. Parliamo ovviamente dell’indimenticabile Andry Shevchenko. A Milanello, mentre si coccolano Ibra, sperano che il curioso aneddoto culmini con lo scudetto, proprio come successe con Sheva nella stagione 2003-2004.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI