Kompany, l’idea per difesa e centrocampo

Vincent Kompany, difensore e all’occorenza mediano classe 1986 e capitano del Manchester City dopo l’assenza forzata di Carlitos Tevez. Il Milan ha messo nel mirino il giocatore belga ma il Manchester City non è disposto a lasciare il suo pilastro difensivo molto facilmente.

Il costo del cartellino è alto, si aggira attorno ai 22 milioni di euro, l’operazione è molto difficile e se si dovesse concludere molto probabilmente sarà una operazione da Giugno e non da Gennaio anche perché il giocatore ha già disputato partite di Champions con i Citizens. Il giocatore non si discute, una presenza imponente 191 cm una discreta tecnica che gli consente di giocare anche più avanzato, nel ruolo di Van Bommel per intenderci.

LEGGI ANCHE:  La Lega Serie A premia Pioli: che premio per il tecnico rossonero!

Kompany potrebbe essere la spalla del futuro perfetta per Thiago Silva visto i problemi fisici di Mexes e le troppe primavere sulle spalle di Nesta, il Milan si sta già guardando intorno per il dopo Nesta visto che finora l’operazione Mexes non ha ancora datto frutti positivi, Kompany è il prototipo del giocatore che piace ad Allegri, forte prestanza fisica e disponibile a giocare più ruoli, questo è l’identikit dei prossimi giocatori milanisti.