Boateng a rischio Derby?

Kevin Prince Boateng potrebbe saltare il derby per il rigore procurato contro il Siena. La notizia arriva da italia24.it, stessa fonte che aveva data per certa la squalifica di Ibrahimovic per una situazione analoga contro il Bologna. L’episodio di Prince viene paragonato a quello di Krasic ma rispetto all’episodio della scorsa stagione c’è una discriminante decisiva: il contatto tra i due giocatori.

Il regolamento riguardo alla simulazione è molto chiaro, la prova tv può avvenire solo in 2 occasioni: la prima la evidente simulazione da cui scaturisce l’assegnazione del calcio di rigore a favore della squadra del calciatore che ha simulato; la seconda la evidente simulazione che determina la espulsione diretta del calciatore avversario. La simulazione, secondo il regolamento del Calcio, significa ingannare l’arbitro simulando un contatto e quindi un fallo, simulare non vuol dire accentuare, tra il portiere senese e Boateng c’è stato sicuramente un tocco e, sebbene accentuato dal ghanese, questo basta per scagionarlo dalla prova tv.

LEGGI ANCHE:  Dove faranno la premiazione in caso di scudetto del Milan? Arriva la decisione della Lega

Il gesto di Kevin non è assolutamente da considerarsi come un atto antisportivo e quindi da prova tv, per ora la sua partecipazione al derby non sembra essere a rischio ma per avere la certezza dovremo aspettare le decisioni del giudice sportivo. Secondo i termini di regolamento non ci sono i progromi per la squalifica del Boa, proprio come non c’erano, e non ci sono stati, per il caso Ibrahimovic di settimana scorsa.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI