Convocati: Nocerino non ce la fa, il Boa sì

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Boateng sì, Nocerino no. La notizia era nell’aria già da tempo, ma alla vigilia della sfida di campionato al Dall’Ara di Bologna contro i rossoblù padroni di casa, in programma domani alle ore 15, è diventata ufficiale. Per la prima volta in questa stagione in campionato, i rossoneri dovranno fare a meno del centrocampista ex Palermo che rimane a casa per via del risentimento muscolare accusato martedì sera nella sfida di Champions contro il Viktoria Plzen. Oltre al napoletano non saranno disponibili ancora Abbiati e Nesta, oltre che Cassano, Flamini e Gattuso. Rimangono a casa per scelta tecnica Inzaghi e Zambrotta, mentre torna disponibile Mark Van Bommel.

Il Milan alle 11.30 si è ritrovato negli spogliatoi a Milanello per iniziare la giornata di vigilia. Dalle 12.00 si è svolta la seduta di rifinitura in vista della gara di domani. Dopo la consueta riunione tecnica agli ordini di Mister Allegri, i rossoneri hanno iniziato la seduta sul campo centrale del centro sportivo di Carnago. Prima parte dedicata alla fase del riscaldamento con corsa, esercizi per gli arti superiori ed inferiori, scatti tra gli ostacoli e stretching. Poi l’allenamento è proseguito con una serie di esercitazioni tecnico-tattiche. Per completare la seduta i ragazzi sono stati impegnati in una partitella. Oggi in visita a Milanello c’era l’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani.

Poi al termine della seduta mattutina e prima della partnza per il capoluogo emiliano, il tecnico livornese ha reso note le sue scelte. Ecco, quindi, la lista dei 21 convocati: Amelia, Roma, Piscitelli, Abate, Antonini, Bonera, Desciglio, Mexes, Taiwo, Thiago Silva, Yepes, Ambrosini, Aquilani, Boateng, Emanuelson, Seedorf, Van Bommel, El Shaarawy, Ibrahimovic, Pato, Robinho. L’undici che dovrebbe scendere in campo per cercare di battere gli uomini di Stefano Pioli sono già stati decisi con qualche piccolo dubbio. In porta ancora Marco Amelia, difesa confermatissima rispetto a quella che ha battuto il Genoa, con Abate a destra, Thiago Silva ed il colombiano Yepes in mezzo alla difesa e Antonini a sinistra, anche se i suoi continui dolori alla schiena tengono in preallarme Taiwo e Bonera candidati a sostituire il terzino italiano. Centrocampo con Van Bommel che torna al suo posto davanti alla difesa, Aquilani e Seedorf, che dovrebbe sostituire Nocerino. Davanti Boateng, che ha recuperato, agirà dietro alle due punte che saranno Ibrahimovic e Pato, preferito a Robinho.

Sarà Gianluca Rocchi di Firenze l’arbitro di Bologna-Milan, in programma domenica alle 15. I suoi collabratori saranno Grilli e Rosi, Gervasoni il quarto uomo. Rocchi, internazionale dal 2008, ha arbitrato quest’anno il Milan in occasione dell’esordio in campionato, 2-2 con la Lazio. Con il Milan ha un bilancio sfavorevole, 6 vittorie, 2 pareggi e ben 9 sconfitte. L’ultima nel ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Palermo lo scorso anno.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook