Maxi Lopez è in stand-by, ma…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

 Maxi Lopez, durante questa sessione di mercato, lascerà il Catania. Poco ma sicuro. Fiorentina, Genoa, Lazio e, soprattutto, l’Atletico Madrid si sono fatte avanti. Peccato per loro che il Milan l’abbia già bloccato. Prestito semestrale, con diritto di riscatto. Sono queste le basi dell’operazione. Nessun problema con l’entourage del giocatore, dal momento che il ragazzo è entusiasta della nuova collocazione. O meglio, sarebbe entusiasta. Maxi Lopez, per quanto concerne il reparto avanzato, costituisce infatti la nostra seconda scelta.

Verrebbe al Milan solo se l’acquisto di Tevez dovesse malauguratissimamente sfumare. Probabilità basse. E’ quindi più facile che vada all’Atletico Madrid. Dobbiamo però ricordare che, ogniqualvolta un effettivo venisse venduto, Galliani è da sempre stato incline a tornare sul mercato. Obiettivo: rimpiazzare il giocatore in uscita. Con un Pato richiesto da PSG e Arsenal e con un Inzaghi inviperito per via delle poche partite fino ad ora disputate, Maxi può quindi continuare a sperare.

Sta di fatto che, per ora, tutto è fermo. Tevez rimane vicinissimo, le offerte per il papero non sono ancora giunte in via Turati e Pippo è in pausa di riflessione. Eppure, qualora i nostri due pezzi da novanta lasciassero la truppa, pur arrivando Carlitos, qualcosa potrebbe muoversi.
Con Maxi Lopez in pole.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook