Domani servirà un Milan sintetico

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sarà una sfida del tutto particolare quella che andrà in scena domenica alle ore 15,oo tra Novara e Milan. Le due squadre, reduci dall’impegno di mercoledì sera in Coppa Italia, non si affrontano in campionato da ben 56 anni, precisamente dal 1 gennaio 1956, quando i rossoneri si imposero per 4-3 grazie alla doppietta di Nordahl. Sarà soprattutto la prima volta che il Milan giocherà al “Silvio Piola“, stadio inaugurato nel 1976, e unico in Serie A a disporre di un campo sintetico.

La decisione della società piemontese di utilizzare un terreno dotato di erba artificiale, ha attirato l’attenzione di molti club nazionali ed europei, che spesso devono fare i conti con prati in condizioni disastrose. L’utilizzo del sintetico potrebbe rivoluzionare completamente le caratteristiche del campo di gioco tradizionale.

Il Milan è stato tra i primi club ad interessarsi a questa soluzione: le problematiche del campo di San Siro sono ormai note, gli addetti alla rizzollatura fanno l’impossibile per migliorare le condizioni del terreno in vista dei big match, ma l’alto numero di infortuni starebbe spingendo Milan e Inter a considerare il sintetico molto più di una suggestiva ipotesi. Secondo studi Uefa, infatti, l’erba artificiale di nuova generazione ridurrebbe gli infortuni del 30%. In termini di costi di mantenimento, la differenza è sostanziale: ogni rizzollatura di San Siro costa circa 400 mila euro; il campo del Novara è costato tra i 700 e gli 800 mila euro, per una durata stimata in una decina d’anni.

Sul piano del gioco, il sintetico dovrebbe decisamente favorire la squadre più tecniche e i giocatori di maggior qualità. Rimbalzi e velocità della palla, infatti, non tradiscono praticamente mai e consentono ai singoli di esprimersi al meglio. Non ci sarebbero problemi nemmeno in caso di avverse condizioni meteo, grazie all’ottimo drenaggio sia sotto la pioggia, sia sotto la neve, che manterrebbe il terreno compatto, evitando la formazione di buche e altre irregolarità. Per testare il terreno di gioco, oggi il Milan si allenerà proprio sul sintetico del Piola, per prepararsi al meglio all’importante sfida di domenica.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook