Per la 34ma volta... Ringhio Gattuso!

Per la 34ma volta… Ringhio Gattuso!


 Il 9 gennaio 1978, alla maggior parte della gente, può sembrare una data qualunque. Ma così non è per i tifosi rossoneri. In quel giorno, nasceva infatti uno dei giocatori che più hanno dato alla nostra causa. Trattasi di Gennaro Ivan Gattuso. Incontrista di altissimo livello, pur non essendo in possesso di eccellenti doti tecniche, Gattuso è annoverabile tra i migliori centrocampisti mai esistiti. Già, come lui ha sempre sostenuto, il suo Pallone d’Oro è recuperare più palloni possibile. In campo, la sua presenza è indispensabile e fondamentale.

Se non ci fossero i centrocampisti di contenimento, le trame avversarie non potrebbero essere rotte e non si potrebbe avviare alcun tipo di azione. Il contributo di Ringhio, in occasione degli ultimi prestigiosissimi trofei vinti, è stato quindi enorme. In merito, possiamo ricordare i trionfi inerenti le Champions 2002/2003 e 2006/2007 e il Campionato 2003/2004. Gattuso, per facilitare il lavoro dei rifinitori e dei finalizzatori, si triplicava. Copriva tutto il centrocampo, effettuava un’innumerevole serie di tackles vincenti, era l’incubo di qualsiasi avversario. Che riuscisse a regalarci ossigeno prezioso con le buone o con le cattive, era irrilevante. Grazie ai suoi breaks, la manovra poteva ripartire. Insomma, una colonna. Definirlo una fonte d’energia sempre rinnovabile è troppo riduttivo. Il suo lavoro è indescrivibile.

Eppure, con l’avvento di Leonardo sulla nostra panchina, sembrava che il suo tempo fosse passato. L’allenatore brasiliano preferiva una linea mediana sottile e poco concludente, Ringhio criticava e veniva puntualmente escluso dall’undici titolare. Avrebbe voluto andarsene, se il nuovo allenatore, Allegri, non l’avesse fatto sentire altamente funzionale al progetto. Ma così non fu. Grazie al tecnico toscano, Gattuso ha vissuto e sta vivendo una seconda giovinezza. E l’ultimo nostro Scudetto, che Rino considera come una sorta di vendetta nei confronti di Leonardo, porta ancora la sua griffe.

Certo, non potrà più reggere l’intera metà campo. Ma, accompagnato da un altro centrocampista di contenimento, riesce a recitare egregiamente il suo copione. Nemmeno il pericolosissimo infortunio agli occhi, in cui era incappato il 9 settembre scorso, è riuscito a fargli abbandonare l’attività agonistica. Ottenuta l’idoneità sportiva, Gattuso è tornato in pista. E adesso è nuovamente a disposizione e pronto per nuove sfide. Ovviamente, con l’obiettivo di vincere.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl