Ibra scorpione, El Shaarawy che numeri!

Ibra scorpione, El Shaarawy che numeri!


Amelia 6 – Nelle poche volte in cui viene impegnato è pronto e sicuro. Sullo 0-0 compie un intervento super su Caracciolo salvando i rossoneri. Buona prova per Marco.

Abate 6 – Spesso e volentieri ha la licenza di attaccare ma preferisce trattenersi, più di altre volte. Dalla sua fascia il Milan non corre nessun pericolo, a dimostrazione, ancora una volta, della sua enorme importanza.

Mexes 6.5 – Acquisto azzeccato. Anche a Novara la prova di Mexes è buona e solida, attento e veloce nello sventare le timide minacce del Novara, ma anche pericoloso nell’area avversaria. Una risposta a tutto lo scetticismo che lo circondava.

Thiago Silva 7 – Con lui diventa sempre tutto più semplice, un muro in tutto e per tutto. Comanda al meglio un reparto che non va mai in confusione e nel primo tempo il suo colpo di testa sembra vincente, ma viene salvato sulla linea da Caracciolo. Esaltanante.

Antonini 5.5 – Col Novara, in Coppa Italia, aveva subito una commozione celebrale. Col Novara, oggi in campionato, Luca è di nuovo in campo con forza e coraggio. La sua prova, però, risulta piuttosto spenta ed opaca e dura solo un tempo.

Dal 46′ El Shaarawy 7 – Entra e accende la luce, il suo è un impatto davvero buono al match, fermo ancora sullo 0-0. Tentativi e movimenti continui, assist (involontario) per il raddoppio di Robinho e tanti motivi per sorridere. Quanto cresce il Faraone!

Van Bommel 6 – Dopo qualche periodo un po’ buio, le sue prestazioni stanno crescendo sia come ritmo che come intensità. Migliore in campo nel derby, convincente anche questa domenica. In netta ripresa.

Ambrosini 6.5 – In versione assist-man non lo si era mai visto, ma al minuto 57 è lui a suggerire ad Ibra la rete del prezioso e tanto atteso vantaggio. Usato come mezzala dimostra di rendere meglio e di trovarsi più a suo agio. Una prova da capitano.

Dal 90′ Seedorf  sv.

Nocerino 6.5 – Inserimenti e dinamicità costante: è questo il lavoro che anche a Novara garantisce Antonio. Quello che mancava da tempo al Milan, quello che serviva oggi contro una squadra chiusa e debole dietro.

Emanuelson 5 – Altro prestazione piuttosto anonima, nel primo tempo Urby è davvero poca cosa e non combina quasi nulla di positivo. Nella ripresa, usato come terzino, cresce ed è protagonista di alcune buone giocate. Non basta, ancora.

Robinho 6.5 – Gol ma non solo, è preziosissimo il suo lavoro che garantisce in ogni occasione. Fondamentale anche per Ibra con cui si intende al meglio, l’assenza di Pato non si sente per niente…

Dall’86’ Merkel sv.

IBRAHIMOVIC (IL MIGLIORE) 8 – Doppietta e capocannoniere della Serie A con Di Natale. 14 gol così come tutti quelli realizzati nella scorsa stagione dello scudetto. Numeri impressionanti e giocate da urlo, come quella dello 0-3: un colpo di tacco pazzesco che costringe anche il Silvio Piola ad applaudire incredulo.

Allegri 6 – La squadra è sempre padrona del campo e l’atteggiamento dei rossoneri è quello giusto, ma nel primo tempo il Milan è opaco. Nel secondo tempo la squadra è più cattiva e cinica, una vittoria che vuole dire 40 punti in classifica e vetta (ancora una volta) ad un passo.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl