Il Boa recupera, riecco Pippo!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Emergenza a centrocampo per il Milan che domani inaugurerà il nuovo anno solare a Bergamo, nella delicata trasferta in programma contro l’Atalanta alle 15.00, per la diciassettesima giornata di campionato. Una sfida che si annuncia complicata per i rossoneri, che affronteranno una squadra che fin qui ha fatto benissimo e per lo più su un campo che nessuno è riuscito ancora ad espugnare. Un altro elemento che desta preoccupazione a Mister Allegri è la lunga lista degli infortunati. Oltre ai lungodegenti Flamini, Cassano e Yepes, sono infatti out Abate, ancora convalescente, Ambrosini squalificato, Gattuso febbricitante ed Aquilani che ha rimediato una botta alla caviglia. Recupera invece, per fortuna, Boateng che sarà regolarmente in campo.

Il Milan alle 15.00 ha iniziato la sua giornata di vigilia con la seduta di rifinitura in vista della gara allo stadio Azzurri d’Italia. Dopo la consueta riunione tecnica agli ordini di Mister Allegri, i rossoneri hanno iniziato la seduta sul campo centrale del centro sportivo di Carnago. Prima parte dedicata alla fase del riscaldamento con corsa, esercizi per gli arti superiori ed inferiori, scatti tra gli ostacoli e stretching. Al termine una fase di possesso palla. Poi l’allenamento è proseguito con una serie di esercitazioni tecnico-tattiche e di calci da fermo in preparazione alla sfida contro i ragazzi di Colantuono. Per completare la seduta i ragazzi sono stati impegnati in una partitella.

Al termine della rifinitura il tecnico livornese ha diramato la lista dei 21 convocati per Atalanta-Milan dove dopo un pò di tempo figura anche Pippo Inzaghi: Abbiati, Amelia, Piscitelli, Antonini, Bonera, De Sciglio, Mexes, Nesta, Taiwo, Thiago Silva, Zambrotta, Boateng, Carmona (55), Emanuelson, Nocerino, Van Bommel, El Shaarawy, Ibrahimovic, Inzaghi, Pato, Robinho. Il Diavolo dovrebbe scendere in campo con un undici che non si discosterà molto da questo. Abbiati fra i pali, dubbio terzini, con Zambrotta ed Antonini che sembrano favoriti su Bonera e Taiwo. Al centro della difesa Thiago Silva dovrebbe essere affiancato dal rientrante Sandro Nesta. A centrocampo le scelte sono obbligate e Boateng, per la prima volta in questa stagione, dovrebbe arretrare di qualche metro il suo raggio d’azione per agire a centrocampo insieme a Van Bommel e Nocerino. Davanti dubbio fra Emanuelson e Robinho per chi occuperà il posto sulla trequarti alle spalle di Ibrahimovic e Pato.

Sarà Nicola Rizzoli a dirigere la sfida di Bergamo. Per coadiuvare Rizzoli sono stati designati gli assistenti Lorenzo Manganelli e Gianluca Cariolato. Quarto uomo Luca Banti. Il fischietto modenese in questa stagione ha già arbitro la squadra di Allegri per due volte: prima a Pechino contro l’Inter nella Supercoppa Italiana e poi in campionato a Torino contro la Juventus. Rizzoli a dicembre è stato anche impegnato nel Mondiale per Club ed è già stato anche designato per i prossimi Europei in Polonia e Ucraina.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook