Mexes c’è, la “prima” di Merkel e Mesbah

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Flamini, Cassano, Yepes, Aquilani, Gattuso, Boateng, Abbiati, Pato, Zambrotta; tutti infortunati e Sandro Nesta, squalificato. Questa la lunghissima, interminabile lista degli indisponibili in casa Milan in vista della gara in trasferta contro il Novara valevole per l’ultima giornata d’andata del campionato di Serie A. Una partita assolutamente da vincere, nonostante tutto, per chiudere bene a 40 punti, come l’anno scorso, al giro di boa, per riscattatre il derby perso e per cercare di diventare, Juve permettendo, Campioni d’inverno. Recuperato Mexes, dall’attacco influenzale dei giorni scorsi, figurano per la prima volta nella lista dei convocati anche i nuovi acquisti, Merkel e Djamel Mesbah.

Il Milan ha svolto nel pomeriggio la seduta di rifinitura alla vigilia della sfida di domani contro il Novara. La squadra si è allenata allo stadio “Silvio Piola” di Novara ed ha potuto così familiarizzare con il terreno sintetico sul quale si disputerà la gara di domani alle 15.00. Dopo una breve riunione tecnica agli ordini di mister Allegri, la seduta è iniziata alle 15.00 con il consueto riscaldamento a secco con esercizi per gli arti superiori ed inferiori e stretching, seguito da una lunga fase di possesso palla. Poi i rossoneri hanno svolto una serie di esercitazioni tecnico-tattiche per preparare al meglio la sfida contro la formazione allenata da Attilio Tesser. Il lavoro odierno si è infine concluso con la consueta partitella, 11 contro 11 e con i portieri, Amelia e Roma.

Prima di partire per Novara Massimiliano Allegri ha diramato la lista dei 19 convocati per la sfida di domani: Amelia, Roma, Abate, Antonini, Bonera, Mesbah (15), Mexes, Thiago Silva, Ely (53), Ambrosini, Emanuelson, Merkel, Nocerino, Seedorf, Van Bommel, El Shaarawy, Ibrahimovic, Inzaghi, Robinho. L’undici che dovrebbe scendere in campo domani pomeriggio è pressochè obbligato. Amelia fra i pali, con Abate a destra ed Antonini preferito a Mesbah a sinistra, Thiago Silve e Mexes centrali di difesa. A centrocampo Van Bommel davanti alla difesa, con Nocerino e capitan Ambrosini, che dovrebbe essere preferito a Merkel, ai suoi fianchi. Davanti Emanuelson dietro alle due punte che saranno Ibrahimovic e Robinho.

Tocca ad Andrea De Marco (sezione Can di Chiavari) dirigere Novara-Milan di domenica 22 Gennaio alle 15.00. I suoi assistenti saranno Roberto Iannello (Novi Ligure) e Riccardo Bianchi (Lucca), il quarto uomo Daniele Doveri (Roma 1). Andrea De Marco, 95 partite in Serie A, è nato il 21 Maggio 1973 a Genova. I suoi precedenti con il Novara: 1 pareggio. Con il Milan: 9 vittorie, 4 pareggi, 1 sconfitta.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook