Prosenik, ecco il centravanti del futuro

Il green Milan è una corrente calcistica in continua evoluzione. L’ultimo colpo messo a segno da Galliani ne è la conferma. Dopo le prime voci circolate ieri e riportate da La Gazzetta dello Sport, la nostra dirigenza ha ingaggiato ufficialmente Philipp Prosenik. Arriverà a fine stagione, una volta scadutogli il contratto che lo lega al Chelsea, a parametro zero.

Nato a Vienna il 1 marzo 1993, 190 cm per 82 kg, il ragazzo promette veramente bene. Forte fisicamente, eccellente nel fare salire la squadra e nel coprire la sfera, efficace nel gioco aereo, dotato di discreta tecnica e piuttosto agile, Prosenik ha tutte le carte in regola per imporsi nel calcio che conta.

LEGGI ANCHE:  San Siro in delirio per Pioli: reazione fantastica del tecnico rossonero

Philipp possiede le caratteristiche che qualsiasi centravanti moderno dovrebbe annoverare nel suo repertorio. A patto che continui a lavorare con costanza e determinazione, in futuro, riuscirà senz’altro a fare parlare di sè. Arriverà aggregandosi molto probabilmente alla Primavera di mister Dolcetti cercando di ritagliarsi uno spazio tra Comi e Ganz, due baby bomber in organico e anche loro figli d’arte. Carpe diem, Philipp… Your time is now!

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI