Tevez, niente Milan. Pato, solo Milan. E Galliani... RIVIVI IL LIVE

Tevez, niente Milan. Pato, solo Milan. E Galliani… RIVIVI IL LIVE


Giovedì pazzo. Tevez rimane al City ma ben presto potrebbe diventare un nuovo giocatore di Inter o PSG. No, non è uno scherzo. Sembrava impossibile, e sotto certi aspetti lo è, ma durante questo giovedì di fuoco è successo davvero di tutto. La notizia del pomeriggio era che Pato era del PSG, con i quotidiani francesi e Leonardo sicuri e pronti ad accoglierlo. Poi lo stesso Pato, vero protagonista di giornata, ha respinto a sorpresa l’offerta del club francese e dichiarato importanti parole d’amore al Milan all’interno di un comunciato ufficiale.

Una volta appresa la notizia, Adriano Galliani, impegnato a Londra con gli emissari del Manchester City per chiudere l’affare Tevez, ha quindi annullato la trattativa. Pato al PSG e Tevez al Milan: era questa la volontà del Diavolo, resa vana dal no di Pato che con le sue parole ha spiazzato un po’ tutti. Una giornata nella giornata, un colpo di scena dopo l’altro. Rivivi il LIVE di oggi

Dovrebbe essere stato Silvio Berlusconi in persona ad interrompere la trattativa per Tevez, opponendosi così alla cessione di Pato. Barbara Berlusconi, invece, sarebbe stata a conoscenza e d’accordo dell’addio di Pato.

Galliani tornerà presto a Milano. Abbandonando l’incontro col City c’è stato un lungo abbraccio con Kia Joorabchian, agente di Tevez, che da domani dovrà valutare un futuro diverso da quello annunciato con il Milan.

Altro colpo di scena: Tevez non andrà al Milan. Lo ha raccontato Gianluca Di Marzio, esperto di mercato di Sky che ha sentito Galliani, il quale ha dichiarato: “Avevamo impostato così le due trattative: Pato al PSG e Tevez da noi. Visto che Patinho ha deciso di rimanere, Tevez non arriverà. Va bene così, ora aspettiamo Cassano. Vuol dire che era destino…”.

Si aggiungono anche le parole di Gilmar Veloz, agente di Pato:Pato ha deciso di rimanere al Milan, ci mette le faccia ed è troppo legato a questi colori. Ringraziamo Leonardo ma Alexandre non ha nessuna intenzione di cambiare squadra, per lui c’è solo il Milan”.

Anche Galliani, direttamente dall’Hotel che sta ospitando il vertice di mercato col City, ha ripetuto più volte: “Pato ha deciso di rimanere al Milan”.

Questo il testo del COMUNICATO UFFICIALE: A.C. Milan comunica che Alexandre Pato resterà in maglia rossonera. L’attaccante ha deciso di proseguire con il Milan la sua giovane, splendida e vincente carriera. Pato ha voluto commentare così: “Il Milan è casa mia. Non volevo interrompere la mia carriera in rossonero dopo aver vinto i miei primi due trofei con questa maglia. Voglio contribuire a scrivere la storia del Milan e ai successi futuri di questa Società con allegria e in perfetta armonia con tutto l’ambiente. Questa gioia mi darà la carica per affrontare le partite future con maggiore entusiasmo, voglia di vincere e fare gol. Oggi per me è un giorno speciale. Ringrazio il Presidente Berlusconi, la Società e tifosi che hanno sempre creduto in me”.

Colpo di scena: il Milan, con un comunicato ufficiale, ha smentito la possibile cessione di Pato, che ha deciso di rimanere.

Ha parlato anche Leonardo: “Non credo che Pato possa arrivare già nel weekend, io però sono ottimista per natura”.

Per quel che riguarda il discorso Tevez, l’Apache sembra davvero ad un passo dal diventare un nuovo calciatore del Milan. Incontro ancora in corso

Luca Tommasini, inviato di Sky Sport 24 a Milanello, ha raccontato che nessun giocatore rossonero, all’uscita dal centro sportivo, è apparso sorpreso dalla cessione di Pato. Nell’ambiente rossonero, quindi, sembrava da qualche giorno un addio annunciato.

Arriva la smentita di Ariedo Braida: “Pato al PSG? Non c’è nulla di vero, sono tutte storie e non c’è nessun accordo. Siamo ancora in alto mare”.

Con Pato via e visto che Tevez non può disputare la Champions League, è molto probabile che il Milan acquisti un altro attaccante. Per il momento i due nomi sono Maxi Lopex ed Amauri.

Manca solo l’annuncio ufficiale per Pato al PSG, ma ormai non ci sono più dubbi. Per lui un contratto di quattro anni a 7 milioni netti a stagione.

Pato, una volta appresa la notizia, è andato via velocemente da Milanello. Trovano conferme le indiscrezioni su di lui: Pato è un nuovo attaccante del PSG.

Clamorosa indiscrezione dell’agenzia France Press: Pato è un nuovo giocatore del PSG, domani il suo procuratore sarà a Parigi, al Milan 35 milioni di euro (28 milioni cash e 7 di bonus).

Arrivano anche le ammissioni di Moratti: “Credo davvero che Tevez vada il Milan, ormai non ci siano più dubbi. Mi spiace, ma è il calcio”.

Enrico Preziosi è intervenuto a Sky Sport 24, queste le sue parole: “Non so dove sia Galliani, so che partiva ma niente di più. E’ impensabile che il Genoa possa finanziare il Milan nella vicenda Tevez, credo comunque che sarà una trattativa complicata ma possibile: direi che i rossoneri hanno il 70% di possibilità di acquistare il giocatore”.

Alle 14.20 è cominciato, poco distante da Soho, il vertice per Tevez tra Milan e Manchester City.

Se tutto dovesse andare secondo i piani, l’annuncio di Tevez al Milan potrebbe arrivare già nel tardo pomeriggio.

Non ha ancora preso il via il summit di mercato tra Milan e City nel centro di Londra. Ricordiamo che i rossoneri pareggeranno l’offerta dell’Inter (non ancora accetta dai Citizens). C’è molta attesa anche a Milanello, dove aspettano aggiornamenti sulla vicenda. Occhi puntati soprattutto sul Papero.

Galliani è atterrato a Londra, a breve inizierà l’incontro decisivo per Tevez con il Manchester City. Rossoneri davvero ad un passo dal chiudere l’operazione ma che, necessariamente (ed economicamente), si priverebbero di un talento come Pato e, forse, anche di Seedorf, cercato dall’Anzhi.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl