Thiago, sempre the best!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Altro giro, altra eccellente prestazione di Thiago Silva. Si diceva che a Bergamo il nostro fenomeno rischiasse di incontrare alcune difficoltà. Suo diretto avversario sarebbe stato infatti German Denis, capocannoniere della Serie A. Riuscire a prevalere sembrava difficile, ma Thiago ce l’ha fatta. Eccome se ce l’ha fatta. Il tanque non l’ha proprio vista, è stato letteralmente disintegrato.

D’altronde, là dietro, Thiago Silva costituisce una certezza. Gigante nel gioco aereo, portentoso fisicamente, maestro dell’anticipo,  assai dotato tecnicamente e perfettamente in grado di trasformare l’azione da difensiva in offensiva, nessun center back è meglio di lui. E nessun attaccante lo supera. Chiunque osi tentare di aggirare il pilastro della nostra difesa, infatti, è costretto ad assaporare la fine che fece Ulisse quando cercò di superare le colonne d’Ercole.

Non occorrono, però, perifrasi per incensare il nostro numero 33, basta semplicemente attenersi ai dati di fatto. Gli errori da Thiago commessi, da quando è approdato al Milan, si contano sulle dita di una mano. I miracoli da lui compiuti sono invece infiniti. Che dire: in un ruolo delicatissimo, possiamo fare affidamento su un grandissimo giocatore. Nel suo genere, il più grande.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook