Il coraggio di essere grandi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quante emozioni, quanto carattere, quanta classe! Quanto Milan, insomma. Nella serata in cui tutti si aspettavano di soffrire e di faticare il Diavolo tira fuori l’ispirazione delle serate di Coppa più emozionanti e regala al suo incredulo pubblico un 4-0 che ha tanto il sapore di una qualificazione ipotecata. Boateng- Binho- Binho- Ibra: tre campioni ultimamente tanto discussi, tre campioni capaci di mettere il loro timbro e spaccare la partita nella serata più importante e sentita.

Sì, perchè la pressione e l’attesa concentrata intorno a questi tre giocatori era davvero tanta e loro, stavolta, hanno saputo gestirla da veri campioni e tramutarla in energia positiva. Tutti e tre hanno saputo tirare fuori il meglio dal loro repertorio: grinta, cattiveria, esplosività per il Boa, corsa e sacrificio per Binho, classe e numeri dall’altissima scuola per l’Ibra Furioso. Chi dice che non ha nulla da offrire nei match che contano stasera ha avuto la sua più clamorosa e sonora sconfessione: mai visto lo svedese così motivato, sul pezzo e vicino a quella curva che ormai considera casa sua.

Soffermarsi sui singoli, però, sarebbe ingeneroso. Tutto il collettivo ha dato prova di compattezza, forza, dinamismo sin dalle prime battute, tutti gli elementi sono apparsi nella loro versione migliore. E questo, senza ombra di dubbio, è anche e soprattutto merito di mister Allegri, che ha avuto il coraggio di difendere e portare avanti scelte in cui soltanto lui credeva, che è andato contro tutto e contro tutti in un modo che preoccupava un po’ tutti noi. Invece ha vinto lui, in modo clamoroso e perentorio.

Caro Diavolo, quanto ci mancavano questi momenti! Questa sera hai dato una prova di maturità, di consapevolezza nei tuoi mezzi che mai avevamo visto in questi ultimi anni sul palcoscenico europeo. Sembri sbocciato, sembri maturato, sembri più coraggioso. Insomma, sembri tornato tu.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook