Khedira, Galliani ci riprova a giugno

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Al termine di questa stagione molti centrocampisti rossoneri lascieranno la squadra: Van Bommel, Ambrosini, Gattuso e Seedorf; la dirigenza deve pensare a dei sostituti e uno dei giocatori più osservati è Sami Khedira. Il giocatore tedesco sembra essere l’erede naturale di Mark Van Bommel, un giocatore molto fisico da usare come filtro davanti alla difese per bloccare le avanzate avversarie, il centrocampista è in rotta con Mourinho e quindi Galliani pensa al colpo di mercato.

Il centrocampista tedesco è un classe 1987 e un suo eventuale ingaggio sarebbe un importante investimento per il futuro, l’amministratore delegato aveva provato a portarlo a Milanello già a gennaio ma Mourinho aveva posto il veto per un suo addio durante il mercato di riparazione. In questo mese i rapporti tra il tecnico e il giocatore sono diventati ancora più tesi e un suo addio in estate sembra scontato.

Il Milan per aggiudicarsi il tedesco dovrà battere la concorrenza del Manchester United, già vicino all’acquisto del giocatore quando passò dallo Stoccarda al Real Madrid. Galliani deve essere bravo ad aggiudicarsi il volere del giocatore e bloccarlo il più presto possibile, uno scontro faccia a faccia con i Red Devils sarebbe improponibile per qualsiasi squadra italiana, quindi l’a.d. deve dimostrarsi ancora come miglior dirigente d’Europa, investendo e contattando il giocatore in questo momento difficile della sua carriera, proprio come fece per Cassano quando andò via dalla Sampdoria.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook