Diavolo, che suggestione: Terry

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un sussurro nel vento. Galliani, per rinforzare il reparto arretrato, è interessato a John Terry. E’ questo quanto sostenuto dai tabloid inglesi. Il capitano del Chelsea è in rotta con il suo mister, André Villas Boas. E, per via degli scandali in cui è stato coinvolto, il rapporto con i tifosi non è più quello di un tempo. Non è che non lo stimino più, sia chiaro, ma qualcosa si è rotto. Se poi Abramovic decidesse di confermare sulla panchina londinese lo Special two, la situazione potrebbe precipitare.

Terry si ritiene il perno della difesa del Chelsea. Pretende garanzie inerenti un suo impiego da titolare. Ma il discepolo di Mourinho è di diverso avviso. J.T. è, come gli altri, un elemento del gruppo. Prima di scendere in campo, dovrà meritarselo. In caso contrario, sarà costretto ad accontentarsi di scaldare la panchina. Ecco allora che il nostro amministratore delegato sta assaggiando il terreno.

Nel caso in cui, una volta rientrato dall’infortunio, Terry venisse esautorato da David Luiz e Cahill, Galliani si farebbe avanti. Obiettivo: strappare il sì del giocatore. Dopodiché, parlarne con il club di Stamford Bridge. Ad oggi, quindi, non c’è nulla di concreto. Non possiamo ancora parlare di trattativa. Trattasi soltanto di un’ipotesi suggestiva. In futuro, si vedrà.

Sia mai che l’ira funesta del pelide Achille non acciechi anche la guida dei blues…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook