Tevez non ci sta: “Costretto dal City a restare”

Dopo che è stato scritto e raccontato di tutto e di più sul suo conto, rimasto (e costretto) al Manchester City, è intervenuto Carlos Tevez di persona a Kicker, dicendo la sua sulla situazione ed attaccando i Citizens:La mia è una situazione comica, il City voleva cedermi ma nè a un prezzo basso nè in prestito, così sono rimasto qui. Avevo offerte sia in Italia che in Spagna ma sono ancora in Inghilterra, sento di essere in una spirale negativa”.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI