Sei qui: Home » News » Abate in gruppo! Caso “San Siro”, il Milan risponde. E Silvio torna Presidente

Abate in gruppo! Caso “San Siro”, il Milan risponde. E Silvio torna Presidente

La squadra rossonera ha iniziato a lavorare alle 15.00 sul campo centrale di Milanello, dopo il pareggio di ieri sera contro il Barcellona.

Sul campo, per un lavoro di corsa leggera attorno al campo centrale, sono usciti tutti i giocatori, compresi quelli impiegati dal primo minuto ieri sera. La corsa in gruppo ha riguardato anche Abate, Cassano, Nesta, Boateng e Robinho. Lavoro personalizzato, a bordo campo, invece, per Clarence Seedorf. Dal canto suo, Abate ha proseguito il lavoro sempre in gruppo con la squadra anche nelle fasi di esercitazione e partitella con il pallone. Dopo la corsa iniziale, invece, Antonio Cassano, da programma, ha svolto solo sporadiche fasi di lavoro insieme ai compagni intervallate da esercizi in palestra.

Domani alle 14.30 Massimiliano Allegri parlerà in conferenza stampa poco prima dell’allenamento pomeridiano di rifinitura della squadra. A seguire, la partenza per Catania.

Mentre in riferimento alla protesta ufficiale inoltrata alla Uefa dal FC Barcellona relativamente alle condizioni del campo di San Siro, ecco il COMUNICATO UFFICIALE apparso sul sito rossonero:

LEGGI ANCHE:  Rinnovo Maldini, retroscena sulla trattativa: svelata la richiesta del dirigente

“1) L’innaffiatura del campo, da farsi entro un’ora prima dell’inizio della partita come concordato nella riunione organizzativa di ieri mattina e come da Regolamento della Uefa Champions League al punto 14.15, non è stata effettuata viste le condizioni di elevata umidità del campo stesso;
2) Le condizioni generali del campo, sul quale il FC Barcellona si era regolarmente allenato la sera prima senza sollevare alcun problema, sono state ritenute idonee sia dagli arbitri sia dai Delegati Uefa nel corso del sopralluogo di ieri mattina”.

Nel tardo pomeriggio la notizia che molti tifosi rossoneri attendevano: Silvio Berlusconi torna al vertice del Milan: il cda del club rossonero oggi lo ha infatti nominato per acclamazione presidente onorario”.

(Fonte: AcMilan.com)