Sei qui: Home » News » Ibra, operazione rinnovo in corso

Ibra, operazione rinnovo in corso

La straordinaria tripletta con la quale in quattordici minuti ha annientato il Palermo non è che la conferma di quanto Zlatan Ibrahimovic sia importante per il Milan. L’apporto in gol e assist del numero 11 rossonero è talmente elevato da mettere in secondo piano le antiche intemperanze comportamentali che di tanto in tanto ritornano a galla. Lo svedese è per i rossoneri un’autentica miniera d’oro. Ecco perché, secondo indiscrezioni, nonostante le dichiarazioni di Galliani che smentiscono il tutto, la società di Via Turati da qualche giorno si starebbe muovendo per cercare di accontentare le richieste contrattuali di Ibra. L’attaccante avrebbe infatti dato monito all’ agente Mino Raiola di procedere con la società rossonera per quanto riguarda il rinnovo e l’immediato adeguamento economico dell’accordo (attualmente di 9 milioni di euro all’anno) che scadrà il 30 giugno 2014.

Il manager di Zlatan avrebbe presentato la richiesta giovedì scorso a Milanello a Galliani e Braida, approfittando dell’occasione per discutere anche del futuro di Mark Van Bommel, in scadenza a giugno di quest’anno. Il Milan sembra intenzionato ad esaudire i desideri del bomber di Malmoe anche se per ufficializzare l’operazione bisognerà attendere il termine della stagione.

LEGGI ANCHE:  Compagnoni non ha dubbi su Origi: "Un giocatore lo aiuterà tanto al Milan!"

Con questa operazione Ibrahimovic sembra dimostrare di avere intenzione di proseguire ancora per molto la sua avventura con la maglia del club campione d’Italia, ed è questo che si augurano i tifosi del Diavolo. D’altra parte la psiche del 30enne svedese è tutt’altro che decifrabile, Ibra ha abituato gli appassionati di calcio in passato a repentini ed imprevedibili cambi di idea e, quindi, di maglia. La speranza di tutti i milanisti è che le antiche tentazioni siano ormai state abbandonate, perché risulterebbe davvero difficoltoso sostituire un fuoriclasse del suo livello.