Nesta forse con la Juve, Boa sicuro con la Roma

Alle 11.00 tutti pronti a Milanello per la seduta d’allenamrnto post-Parma. Il gruppo di Massimiliano Allegri si è diviso in due, come di consueto. Coloro che hanno giocato ieri sera gran parte della sfida con i gialloblu è rimasto all’interno della palestra per la seduta defatigante, gli altri invece sono usciti sul campo centrale e hanno lavorato principalmente sulla tattica.

In campo, con scarpe da calcio, si sono rivisti sia Seedorf (reduce dalla partita di campionato con la formazione Primavera), Nesta e Boateng. Per il trequartista, però, la seduta si è fermata da programma prima della partitella.
Insieme a questi giocatori anche Maxi Lopez, Gattuso e Aquilani, oltre a coloro che non sono stati impiegati ieri al Tardini.

L’allenamento è iniziato con 15′ torello, proseguiti con alcuni minuti di stretching. Concluso il riscaldamento, si è passati al possesso palla svolto in uno spazio delimitato, per 20′ circa. La parte più interessante e più importante è stata, poi, quella successiva: la tattica. Mister Allegri ha fatto disputare fasi offensive, disponendo attacco contro difesa, con 7 giocatori ad attaccare e con 5 a difendere. Prima della conclusione, invece, la partitella finale, con un 7 contro 7, giocata su campo ridotto. Come già accennato, a questa partitella non ha preso parte Kevin Prince Boateng che, da programma, è rientrato in palestra.

LEGGI ANCHE:  Il Milan punta un difensore del Tottenham di Conte!

In vista della semifinale di ritorno di Tim Cup, il prossimo allenamento è fissato per domani alle 15, dopo la conferernza stampa di Masimiliano Allegri.

(Fonte: AcMilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy